Le congratulazioni di Enzo Bruno al prof. De Sarro, neo rettore dell’UMG
Menu

Le congratulazioni di Enzo Bruno al prof. De Sarro, neo rettore dell’UMG

Enzo Bruno 3CATANZARO – Il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, esprime le proprie congratulazioni al prof. Giovanbattista De Sarro, neo rettore dell’Università degli studi “Magna Graecia” di Catanzaro. “Al professor De Sarro, che ha davanti a sé un compito importantissimo per la crescita e lo sviluppo della nostra regione, rivolgo i più sinceri auguri di buon lavoro da parte di tutta l’Amministrazione provinciale – afferma il presidente Bruno -. La nostra Università è diventata un riferimento importante nel campo della didattica, della ricerca e dell’innovazione. Non solo un luogo di formazione e fucina di eccellenze, ma anche spazio aperto al confronto, per far emergere le vocazioni autentiche del nostro territorio e con esse i tanti talenti che vivono nella nostra regione. Un sentito ringraziamento per l’eccellente lavoro svolto per affermare il ruolo dell’Ateneo e recuperare un proficuo rapporto sinergico con le istituzioni va al rettore uscente, il prof. Aldo Quattrone – conclude Bruno –. Il rettore De Sarro, calabrese doc, la cui carriera accademica si inquadra quasi per intero nell’ambito dell’Università Magna Graecia, conoscendo molto bene il contesto e la realtà sociale e culturale in cui si muove, siamo certi saprà assicurare ulteriori lusinghieri risultati al nostro Ateneo, lavorando assieme alle istituzioni e agli studenti. Potrà contare sulla fattiva collaborazione della Provincia di Catanzaro”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa