Puliamo il Mondo 2017: primo appuntamento in Calabria sulla strada statale 107 ‘Silana Crotonese’
Menu

Puliamo il Mondo 2017: primo appuntamento in Calabria sulla strada statale 107 ‘Silana Crotonese’

puliamo il mondo 2017Anche in Calabria, in occasione dei 25 anni di “Puliamo il Mondo”, la storica campagna autunnale di Legambiente, per la prima volta Anas partecipa all’iniziativa, per la salvaguardia e il decoro delle propria rete stradale di competenza. Le attività di rimozione dei rifiuti abbandonati illegalmente e di pulizia dell’arteria stradale si sono svolte sulla strada statale 107 "Silana Crotonese". Operatori Anas insieme al Circolo di Legambiente Petilia sono intervenuti in corrispondenza del km 127,900 nel territorio comunale di Crotone. La formazione di vere e proprie discariche a cielo aperto rappresentano non solo il degrado per la sede stradale e le aree circostanti, ma anche un serio pericolo per la sicurezza della circolazione veicolare. Anas da sempre presta attenzione a questo aspetto e provvede alla pulizia delle strade, delle loro pertinenze e arredo nonché delle attrezzature, impianti e servizi attraverso la rimozione di tutti i materiali che possono essere un pericolo per il transito dei veicoli, così come avviene per la presenza di fanghi, sterpaglie e fogliame depositati su strada da piogge alluvionali, per la neve durante la stagione invernale, per il pietrisco disperso da mezzi d’opera in transito, per le polveri che si depositano sulle pellicole retroriflettenti dei segnali stradali rendendoli scarsamente visibili.
“La pulizia del nostro territorio - ha dichiarato il Coordinatore Territoriale Anas Calabria Ing. Giuseppe Ferrara - è la misura del rispetto che abbiamo per i nostri spazi e per noi stessi. Aderiamo con entusiasmo ad una iniziativa storica di Legambiente che ci qualifica come cittadini e dà un segnale importante di rinascita della coscienza sociale”
"Dopo 25 anni di Puliamo il mondo - dichiara Filomena Ierardi della segreteria regionale di Legambiente Calabria – “la collaborazione con l'Anas e' importante perche' ci consente di portare il nostro intervento anche sulle strade statali. Purtroppo ancora troppe persone hanno la pessima abitudine di abbandonare o addirittura lanciare dalla propria auto rifiuti in strada. Confidiamo nella collaborazione con Anas affinche' diventi solo l'inizio di una missione comune".
Puliamo il mondo 2017 è realizzato con il patrocinio del ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, di UPI (Unione Province Italiane), Federparchi, Borghi Autentici d’Italia e UNEP (Programma per l'Ambiente delle Nazioni Unite). È l’edizione italiana di Clean up the world, il più grande appuntamento internazionale di volontariato ambientale che, nato a Sydney nel 1989, coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa