Furto di carburante sventato a Cosenza dalle Gpg dell'Istituto di Vigilanza
Menu

Furto di carburante sventato a Cosenza dalle Gpg dell'Istituto di Vigilanza

Pattuglia VigilanzaI ladri scappano lasciando le taniche di gasolio a terra. E’ successo ieri sera, intorno alle 18,45, in una nota ditta di smaltimento rifiuti di Cosenza, dove l’arrivo tempestivo delle guardie particolari giurate dell’Istituto di Vigilanza Privata di Catanzaro, ha sventato il furto di carburante. Il ladro alla vista delle Gpg ha lasciato le taniche a terra e con l’aiuto di un complice è scappato in auto, una Fiat Punto di colore grigio. Pochi provvidenziali attimi hanno evitato il furto di almeno tre contenitori da 50 litri di carburante e di altri che, presumibilmente i ladri, avrebbero trafugato se non fossero arrivate in tempo le guardie. Infatti, le Gpg dell’Istituto di Vigilanza Privata di Catanzaro, hanno ritrovato vicino ai camion della dita, anche i tubi che sono stati usati per trafugare il carburante poi lasciato sul posto all’arrivo delle Gpg. Che, con molta probabilità, se indisturbati, i ladri avrebbero certamente usato per trafugare altro carburante. Le Gpg dopo una rapida perlustrazione hanno avvisato Polizia, Carabinieri e i responsabili dell’azienda che sono subito arrivati sul posto.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa