Redazione
Menu

Redazione

Segui Redazione su

Segui Redazione su

Elezioni Stalettì: l'ex sindaco e attuale consigliere di minoranza Aversa non si ricandida

gregorio aversa stalettìSTALETTI’ - A due settimane dalle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale di Stalettì, l’attuale capogruppo di minoranza Gregorio Aversa, sindaco per due legislature, fa una riflessione sulla sua mancata candidatura. «Il mio gruppo – sottolinea Aversa - ha scelto di non presentare alcuna proposta agli elettori. Pur essendo in grado di fare la lista, abbiamo scelto, per varie ragioni, di astenerci dalla competizione, per non aggravare il disorientamento degli elettori. I tre schieramenti in campo si sono assunti la responsabilità politica della proposta fatta, e come vuole la democrazia presenteranno alle comunità le proprie ragioni e i programmi per fare crescere la comunità. Il quarto gruppo non candidato, con la scelta maturata, è sollevato da responsabilità e non sente il peso di farsi carico di scelta politiche altrui. Sicuramente quanti di noi cittadini conoscono la grave situazione in cui versa il comune, sa che servono valore e competenze per fare molto meglio di quanto è stato fatto finora». Aversa sostiene che «sia giusto augurare un “in bocca al lupo” ai competitori, affinché si impegnino a realizzare i loro progetti politici». «Personalmente – rileva - sono felice, dopo 30 anni di attività politico-amministrativa, di essere solo un cittadino votante e non interessato ad alcun altro progetto».

Carmela Commodaro

Cane impiccato a Squillace, Bova: "Fatto grave, escalation criminale in atto"

cane morto«Da qualcuno è stato qualificato come “minore” il fatto di cronaca relativo al cane fatto trovare impiccato all’ingresso di un cantiere edile a Squillace. Si tratta, a mio avviso invece, di un atto simbolico grave che non deve essere sottovalutato». È quanto scrive il Presidente della Commissione contro la ‘ndrangheta in Calabria, on. Arturo Bova. «Al di là della ferma condanna per un gesto inumano, crudele e vergognoso, - prosegue il Presidente - il fatto è la conferma di come in questo territorio sia in atto una vera e propria escalation criminale che sta minando la serenità di un paese tra i più belli della nostra regione». «Tra incendi dolosi, danneggiamenti e intimidazioni, ormai la cittadinanza ha preso coscienza di non vivere più in quella che prima si poteva definire un’isola felice. Mi auguro che lo Stato e le forze dell’ordine riescano, nel più breve tempo possibile, a mettere fine alla preoccupante attenzione criminale su Squillace; si tratta di una risposta che è dovuta alla stragrande maggioranza dei cittadini perbene del bellissimo paese del Catanzarese», ha concluso Bova.

Soverato, Ettore Castagna in reading, concerto per gli alunni del Calabretta

ettore castagna1Soverato - Introdotto dal saluto del D. S. Valerio Mazza, Ettore Castagna, antropologo ed etnomusicologo, ha incontrato gli studenti dell'ITE "Calabretta", in occasione dell'attività "Adotta un autore", proposta dalla libreria "Non ci resta che piangere". Lo scrittore ha presentato il suo romanzo d'esordio "Del sangue e del vino" che narra una Calabria del Seicento che si intreccia con quella greca di due giovani in fuga dalla loro terra. Quello di Ettore Castagna è stato un reading- concerto, si è accompagnato da vari strumenti (dalla chitarra battente alla lira calabrese, dalla zampogna alla zumbettana) per evocare alcuni passi del romanzo. Modalità, questa, che ha sorpreso e rapito i ragazzi che hanno avuto modo di apprezzare la maestria e la dialettica dell'autore. Dialettica che ha facilitato la presentazione e il gradimento dell'opera, soprattutto grazie alle inedite modalità di lettura del libro. Si è respirata un'atmosfera non solo letteraria, ma anche musicale e artistica, rendendo l'incontro del tutto speciale.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa