Montauro, celebrati i funerali di Giovanni Aiello
Menu

Montauro, celebrati i funerali di Giovanni Aiello

faccia da mostroMONTAURO - Si sono svolti ieri pomeriggio nella chiesa di San Pantaleone a Montauro i funerali di Giovanni Aiello, l'ex poliziotto della squadra mobile di Palermo ritenuto vicino ai servizi, deceduto lunedì sulla spiaggia per un malore. La cerimonia funebre è stato officiata dal parroco don Ierardi che nell'omelia ha sostenuto che "la verità appartiene a Dio, solo lui può penetrare nel cuore degli uomini e far luce su quel miscuglio di bene e male". Un applauso ha salutato l'uscita del feretro. Al termine della funzione, sul sagrato, il legale di Aiello, l'avvocato Eugenio Battaglia ha letto un breve saluto.  La salma è stata poi trasferita nel cimitero. Per volontà dello stesso Aiello, ha detto il legale, il suo corpo verrà cremato. La cremazione però avverrà solo dopo il deposito degli esiti degli esami disposti dopo l'autopsia.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa