Tre rapinatori da Rosarno in trasferta a Palmi. Arrestati dalla Polizia di Stato e dai Carabinieri
Menu

Tre rapinatori da Rosarno in trasferta a Palmi. Arrestati dalla Polizia di Stato e dai Carabinieri

polizia carabinieriIeri pomeriggio, grazie alla sinergica collaborazione tra il Commissariato della Polizia di Stato di Palmi e la Compagnia dell’Arma dei Carabinieri sono stati assicurati alla giustizia B.A; 28enne di Melito di Porto Salvo, A.D; 38enne di Rosarno, e B.S; 37enne di Catanzaro, tutti accusati di tentata rapina aggravata in concorso.
I tre uomini, introdottisi furtivamente in un’abitazione di Palmi con il volto travisato da passamontagna, hanno colto di sorpresa la padrona di casa, riuscendo a bloccarla all’interno di una stanza con l’obbiettivo di poter asportare indisturbati la cassaforte a muro presente in casa. Il disegno criminale non è però andato a buon fine poiché alcuni vicini, allarmati dal trambusto, hanno contattato le forze dell’ordine mediante i numeri d’emergenza 112 e 113, facendo accorrere sul posto le pattuglie dei Carabinieri e della Polizia di Stato che sono riusciti, dopo un breve inseguimento, a bloccare tutti i malviventi. I tre uomini, accusati di tentata rapina aggravata in concorso, sono stati tradotti presso la locale casa circondariale a disposizione dell’A.G.
Il brillante risultato di ieri è frutto dell’ottima collaborazione tra forze dell’ordine nella piana di Gioia Tauro, costantemente impegnate nella lotta alla criminalità e nella tutela della sicurezza della popolazione.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa