Resto del Mondo
Menu

Resto del Mondo

Cirò: lascia i figli da soli a casa, denunciata dai carabinieri

I carabinieri della Stazione di Cirò Superiore hanno denunciato una ventenne per abbandono di minore. Sono stati la porta di casa socchiusa e il pianto dei bambini ad attirare lʹattenzione dei militari che erano di pattuglia. Allʹinterno dellʹabitazione i carabinieri hanno trovato i due figli della donna in assenza di adulti. Il più grande, di quasi due anni, girava liberamente per casa mentre il più piccolo, di soli sette mesi,…

Amaroni, furto di un mezzo pesante ad un'impresa edile

AMARONI - Furto ad Amaroni. Ignoti hanno rubato un mezzo pesante e diverse attrezzature agricole di proprietà di un’impresa edile. Sia il camion che gli oggetti trafugati erano custoditi in un capannone dell’azienda che si trova in una zona di campagna proprio all’entrata della cittadina. Il furto è stato compiuto mentre nel centro storico si stava svolgendo una manifestazione pubblica. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri della compagnia di Girifalco,…

Auto travolge e uccide ragazza originaria di Chiaravalle

RENDE -  come riporta ANSA, una ragazza di 23 anni, Sara Di Pietro Martire, originaria di Chiaravalle Centrale, è stata investita e uccisa da un'auto nella notte a Settimo di Rende. L'incidente stradale, sulle cui cause sono in corso accertamenti, è avvenuto sulla strada provinciale che collega la le frazioni di Settimo di Rende a Settimo di Montalto. La giovane donna stava facendo rientro nella sua abitazione che si trova…

Scontro auto e moto, a Giovino due feriti

Un incidente stradale si è verificato su Viale Crotone all'altezza del Cavalcavia di Giovino tra due veicoli, una moto Honda ed una vettura Peugeot 208. Alla guida della moto il Sig. T.D. mentre alla guida della vettura la Sig.ra M.S. di anni 28. L'intervento dei vigili del fuoco è valso alla messa in sicurezza dei veicoli. Le persone coinvolte erano già state trasportate dal personale medico Suem 118 presso il…

GDF: Scoperta evasione fiscale per oltre 1,2 milioni di euro

I finanzieri della Tenenza di Tropea, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Vibo Valentia, hanno sottoposto a sequestro i beni di alcune imprese e società vibonesi, nonché dei rispettivi amministratori, operanti nel settore delle costruzioni edili e del turismo, indagati per i reati di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni inesistenti emesse da altri soggetti economici, costituite principalmente per…

Controlli dei Carabinieri a Petilia Policastro e Mesoraca

Proseguono i controlli nei territori di Petilia Policastro e Mesoraca. I carabinieri delle locali Stazioni insieme ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, hanno denunciato A.S., 39enne, crotonese, ritenuto responsabile di aver violato le prescrizioni della detenzione domiciliare alla quale era sottoposto. E’ stato, invece, arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente S.S., 31enne, nato a Crotone, il quale è stato trovato in possesso di…

Morte pensionato di Squillace: rinviati a giudizio 4 medici del Policlinico di Catanzaro

SQUILLACE - Il cardiochirurgo del policlinico universitario di Catanzaro, Pasquale Mastroroberto ed i medici Pasquale Napoli, Luigi Irrera e Giuseppina Mascaro, tutti in servizio nel reparto Utic dello stesso policlinico di Germaneto, diretto dal professore Ciro Indolfi, sono stati rinviati a giudizio per omicidio colposo, vittima il pensionato Antonio Occhionorelli, di 71 anni, di Squillace. Prima udienza fissata per il 18 dicembre prossimo. Questo l’esito dell’udienza preliminare che si è…

Petilia Policastro: rapina all’ufficio postale con buco, indagano i carabinieri.

Questa mattina, un individuo con volto travisato ha compiuto una rapina ai danni dell’ufficio postale di Foresta di Petilia Policastro. Il rapinatore, dopo essere sbucato da un foro praticato nella parete probabilmente durante la notte, ha minacciato il dipendente e si è fatto consegnare una somma di denaro ancora da quantificare. Il malvivente è fuggito a piedi. Le indagini sono in corso a cura della Compagnia di Petilia Policastro.

La Polizia arresta un 22enne lametino per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

A seguito di un mirato servizio nell’ambito dell’attività finalizzata al contrasto del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, personale del Commissariato di P.S. di Lamezia Terme e del Reparto Prevenzione Crimine Calabria di Vibo Valentia, hanno tratto in arresto S.C. lametino di 22 anni, trovato in possesso di 75,5 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Lo stupefacente è stato rinvenuto dagli Agenti della Polizia di Stato nel corso della…

La Polizia arresta due lametini che coltivavano marijuana nell’orto.

Due lametini, zio e nipote, Strangis Francesco di anni 57 e Strangis Saverio di anni 22, sono stati tratti in arresto il primo per il reato di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti, nonché di detenzione illegale e ricettazione di armi da fuoco, il secondo per il reato di detenzione di sostanza stupefacente al fine di spaccio. Durante un mirato servizio finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti…
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa