Logo
Stampa questa pagina

Sequestro materiale pirotecnico dalla Polizia di Stato

PirotecniciCome ogni anno, in questo periodo, a fare notizia sono i fuochi pirotecnici che spesso provocano danni irreversibili. Proprio al fine di ridurreil numero degli incidenti avvenuti in seguito all'esplosione dei fuochi d'artificio per festeggiare l'anno nuovo il Questore della Provincia di Reggio Calabria ha dato chiare indicazioni a tutti gli Uffici della Polizia di Stato presenti nel capoluogo reggino e nella Provincia al fine di avviare mirati servizi di controllo e repressione del fenomeno che ogni anno causa numerosi feriti. Nei giorni scorsi, in città sono stati svolti numerosi accertamenti che hanno consentito al personale delle Volanti di rinvenire e sequestrare materiale pirotecnico illegale per un peso complessivo di 5 Kg., nello specifico 15 candele, 9 bengala, 26 goldparkler, 5 confezioni di poppop big, 4 confezioni di raudomana, miccette, farfalle e fontane; sono state, inoltre, elevate diverse sanzioni amministrative per vendita senza le prescritte licenze per un ammontare di oltre 10.000 euro. Inoltre nell’ambito di un mirato servizio, personale del Commissariato di P.S. di Siderno ha rinvenuto e sequestrato, presso un immobile a Siderno Superiore, 9 batterie di 100 tubi monocolpoper un totale di 4,380 Kg di massa attiva e 18 scatoloni con all’interno 215 petardi per un totale di 7,095 Kg di miscela attiva. Il personale intervenuto dopo un’attenta attività di ricognizione all’interno di un rustico aveva modo di notare i fuochi pirotecnici occultati in mezzo ad altra merce. Il proprietario dell’immobile, un 45enne residente a Siderno, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Locri per detenzione illegale di materiale pirotecnico.

Articoli che potrebbero interessarti

Ultimi da Redazione

© Associazione Culturale Soveratiamo All rights reserved. Associazione Culturale “Soveratiamo” P.Iva:03365610793 Iscrizione Registro Stampa n.7/2012 Presso Tribunale di Catanzaro info@soveratiamo.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa