Logo
Stampa questa pagina

Soverato: il sindaco Alecci ordina la demolizione del "Palazzo Bencivenni"

SOVERATO - E' stata emessa, dal sindaco Ernesto Alecci, un'ordinanza di demolizione per il "Palazzo Bencivenni". A darne comunicazione lo stesso primo cittadino che ricostruisce le tappe che hanno portato a questa decisione: " Ho riunito più volte nella mia stanza i comproprietari, assieme ai rispettivi legali, nel cercare di ricucire tra di loro i rapporti ma ogni tentativo è stato vano. Ho atteso che gli stessi trovassero delle soluzioni a detta problematica che si trascina da oltre 35 anni. Oggi mi rendo conto che la Città ha pazientato anche troppo." dichiara il sindaco che stigmatizza inoltre che il palazzo oggetto dell'ordinanza "occupa uno dei posti più belli e centrali della Città ma poiché rimasto da sempre incompleto contribuisce a violentare dal punto di vista urbanistico e del decoro il quartiere in cui ricade oltre a creare un danno d’immagine per l’intera Città". L'anno scorso il comune aveva messo in campo una "soluzione tampone" facendo realizzare un marciapiede intorno al fabbricato e mettendo in sicurezza i balconi da cui, spesso, cadevano calcinacci e pezzi di muratura. Alecci, nella sua comunicazione, dichiara di aver "riunito più volte nella mia stanza i comproprietari, assieme ai rispettivi legali, nel cercare di ricucire tra di loro i rapporti ma - continua il sindaco -  ogni tentativo è stato vano."

Infine, dopo aver "atteso che gli stessi proprietari trovassero delle soluzioni a detta problematica che si trascina da oltre 35 anni"ha emesso l'ordinanza di demolizione del fabbricato incompleto che, negli anni scorsi, è stato anche teatro di un omicidio.
" La Calabria è una terra che ha fame di normalità, di rispetto delle leggi, di maggior senso civico e tutela dei diritti di tutti e non solo di pochi - conclude il sindaco - Il mio augurio è che segnali come quello di oggi possano infondere, soprattutto tra i più giovani, fiducia e speranza per il futuro della nostra Città."

 

Articoli che potrebbero interessarti

Ultimi da Redazione

© Associazione Culturale Soveratiamo All rights reserved. Associazione Culturale “Soveratiamo” P.Iva:03365610793 Iscrizione Registro Stampa n.7/2012 Presso Tribunale di Catanzaro info@soveratiamo.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa