Squillace, atto intimidatorio a giornalista Salvatore Taverniti
Menu

Squillace, atto intimidatorio a giornalista Salvatore Taverniti

auto incendioSQUILLACE - Ancora intimidazioni a Squillace, con il sistema dell’incendio alle automobili. Questa volta ad essere preso di mira è stato il giornalista Salvatore Taverniti, corrispondente della Gazzetta del Sud e caporedattore di Radio Squillace. Ignoti hanno versato del liquido infiammabile sulla sua auto, che era parcheggiata sotto casa. Poi hanno acceso dei pezzi di carta e cartone sistemati sul cofano anteriore. Nelle vicinanza è stata rinvenuta una bottiglia di plastica contenente tracce di benzina. Il principio di incendio, che probabilmente non si è propagato a causa della pioggia, ha provocato la frattura del parabrezza e l’annerimento del cofano. Ad accorgersi del fatto è stato lo stesso giornalista, che ha sporto denuncia ai carabinieri.

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa