Squillace: dopo i calcinacci, sopralluogo Anas nella galleria "Manche di Castello" della SS106 VAR
Menu

Squillace: dopo i calcinacci, sopralluogo Anas nella galleria "Manche di Castello" della SS106 VAR

strada statale 106 ionica varSQUILLACE - Un sopralluogo congiunto Anas e contraente generale è stato effettuato oggi un nella galleria Manche di Castello al km 2,300 della strada statale 106 VAR in territorio di Squillace, finalizzato ad un esame accurato di quanto verificatosi nella notte tra il 19 e il 20 ottobre scorso. La galleria era stata interessata da un distacco di piccole parti di calcestruzzo, che già da un primo sopralluogo, non aveva evidenziato alcuna situazione di pericolo, e ciò ha consentito in breve tempo la riapertura al traffico dopo l’intervento di pulizia della sede stradale da parte del personale d’esercizio. Dalle verifiche effettuate non sono state riscontrate criticità, ma in via del tutto cautelativa, si è proceduto alla rimozione di una ulteriore porzione di rivestimento che, dai primi accertamenti, non ha intaccato l’armatura e non ha evidenziato modificazioni tali da comportare pericolo per la circolazione o l'incolumità pubblica. La galleria è aperta al transito senza alcuna prescrizione. Il contraente generale, in qualità di progettista ed esecutore dei lavori, provvederà, nel più breve tempo possibile, ad analizzare le cause del fenomeno che si è verificato, trasmettendo le proprie determinazioni. Nel contempo anche Anas si è riservata di valutare l’opportunità di disporre ulteriori accertamenti.

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa