Vallefiorita, arrestato 36enne per minacce alla madre
Menu

Vallefiorita, arrestato 36enne per minacce alla madre

Carabinieri 1VALLEFIORITA – I carabinieri del comando stazione di Squillace e del Nucleo operativo e radiomobile di Catanzaro hanno tratto in arresto un 36enne vallefioritese, B.V., incensurato. Domenica scorsa sul numero d’emergenza 112 è giunta una richiesta d’intervento da parte di un cittadino che aveva udito delle strazianti urla provenienti da un’abitazione di Vallefiorita. Nel giro di pochi minuti, due pattuglie di militari dipendenti dalla Compagnia di Catanzaro sono intervenute sul posto dove hanno subito contattato la donna visibilmente terrorizzata. Con molta difficoltà ed in lacrime, la donna ha spiegato quanto era appena avvenuto, facendo riferimento ad una violenta lite intercorsa con suo figlio, il quale nel frattempo si era barricato nel bagno. Mostrando la caviglia destra insanguinata, ha spiegato di essere stata aggredita con un cacciavite dall’uomo, poiché non aveva ceduto alle insistenti pretese di denaro per non meglio precisate esigenze. Il soggetto l’avrebbe poi aggredita fisicamente e si è rinchiuso all’interno del bagno all’arrivo dei carabinieri. Questi ultimi poi sono riusciti a stanare B.V., il quale ha ammesso le proprie responsabilità. La donna, dopo aver dichiarato di subire da tempo trattamenti vessatori e di essere stata costretta a limitare la propria vita a causa delle continue minacce del figlio, è stata visitata dalla guardia medica che ha riscontrato una lesione escoriativa alla caviglia destra con prognosi di cinque giorni. Posto sotto sequestro il cacciavite, rinvenuto sul pavimento della cucina e con evidenti tracce ematiche sulla punta, B.V. è stato dichiarato in arresto per tentata estorsione e atti persecutori e temporaneamente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa dei successivi provvedimenti dell’autorità giudiziaria.

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa