Catanzaro, presentazione del libro ‘la Rappresentanza Politica e il divieto di mandato imperativo: ieri, oggi e domani.
Menu

Catanzaro, presentazione del libro ‘la Rappresentanza Politica e il divieto di mandato imperativo: ieri, oggi e domani.

LOCANDINAIl 24 gennaio nella sala Giunta dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro, sì approfondiranno i contenuti del testo scritto da Felice Caristo e Nicodemo Oliverio ‘la rappresentanza politica e il Divieto di mandato imperativo: ieri, oggi e domani.
La prefazione dell’avvocato Astarita che, fa una disamina della Concezione dei Partiti nelle varie fasi storiche, nella prima parte curata da Felice Caristo studioso di tematiche Costituzionali, approfondisce la formulazione dell’articolo 49 della Costituzione, che, attribuisce ai partiti un ruolo specifico ma non esclusivo di protagonismo nel contribuire a determinare la politica Nazionale, attraverso l’attuazione della Democrazia come metodo, esplicitando le premesse contenute nei Principi fondamentali attraverso il Compimento dell’elevazione della dignità umana da realizzarsi attraverso forme di partecipazione democratica, di cui i partiti Nazionali, erano lo strumento principale.
Ci si interroga di come oggi dopo l’abolizione del finanziamento pubblico dei partiti, e la mancata regolamentazione della vita interna, rischia di minare dalle basi il concetto di Democrazia indiretta e rappresentativa, introducendo strane forme di determinazione della politica nazionale, con l’introduzione di strumenti di Democrazia diretta come, le piattaforme informatiche o l’istituto del Referendum propositivo, non previsto dal nostro Ordinamento Costituzionale.
Nicodemo Oliverio cerca di dipanare la metamorfosi del ruolo del parlamentare che, oramai da più legislature viene eletto o nominato con diversi sistemi elettorali, che, a seconda del periodo storico né accentuano o diminuiscono la sua legittimazione, concetto legato al paradigma di Democrazia sostanziale, diverso dalla legittimità nel ratificare provvedimenti d’iniziativa governativa, che, attraverso l’istituto della fiducia o del Cosiddetto Canguro Parlamentare, o l’istituto dei tempi contingentati della discussione parlamentare, esautorano il ruolo e la libertà del parlamentare legislatore.
Questo libro vuole Contribuire ha riprendere un Cammino che, si è fermato sulla questione Democratica, tema fondamentale per il Cittadino appartenente ad un Comunità Statuale e Comunitaria.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa