Al liceo Fermi domani mattina si parlerà di dialogo interreligioso con Farhad Bitani.
Menu

Al liceo Fermi domani mattina si parlerà di dialogo interreligioso con Farhad Bitani.

Farhad BitaniDomani sabato 23 settembre, alle ore 9, presso il Liceo delle scienze umane dell’Istituto Fermi in viale Crotone a Catanzaro Lido, si terrà un incontro dedicato ai temi del dialogo interreligioso con la preziosa testimonianza di una figura di grande rilievo internazionale come Farhad Bitani. Educatore afghano e ultimo figlio del Generale Mohammad Qasim, ha servito come ufficiale nell'Esercito afghano durante la missione ISAF e dal 2012 si è congedato per dedicarsi alla promozione della pace e del dialogo interreligioso e interculturale. Musulmano cambiato dall’incontro con i cristiani, ha fondato, insieme ad altri giovani afghani, l'organizzazione internazionale Global Afghan Forum per la promozione dell'educazione dei giovani e dello sviluppo del suo Paese.
L’incontro con i giovani del “Fermi” è promosso dalla Life Communication nell’ambito del percorso avviato da diversi anni con “Camelot” e mirato ad avvicinare i giovani e le scuole al mondo della televisione. Gli studenti, che partecipano al laboratorio di Web Tv attivato dall’istituto, saranno protagonisti attivi della giornata affiancando la squadra tecnica durante le riprese dell’incontro e la postproduzione. Un’esperienza avviata lo scorso anno scolastico con successo e che sta offrendo ai ragazzi l’occasione preziosa di fare esperienza in questo ambito.
L’incontro è stato organizzato con il supporto della Fondazione Oasi Padre Pio di Catanzaro che, nell’arco dei festeggiamenti in onore di San Pio da Pietrelcina, ha voluto coinvolgere anche il mondo della scuola attraverso l’esempio e modello positivo offerto da Fahrad. Un uomo che ha rinunciato a una vita di potere nell’Afghanistan dei mujaheddin per parlare di Dio agli italiani e che porterà la sua testimonianza di maturazione umana attraverso l'incontro con il diverso.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa