Conoscere le Eccellenze calabresi del vino, il Rotary Club Soverato incontra Lidia Matera
Menu

Conoscere le Eccellenze calabresi del vino, il Rotary Club Soverato incontra Lidia Matera

Lidia MateraSOVERATO - Organizzato da Nicola Lombardo , presidente Rotary Club di Soverato, si terrà venerdi 3 giugno h. 18 presso la splendida e suggestiva terrazza del lido miramare di Soverato, un Incontro Enogastronomico con Lidia Matera (in foto), produttrice di vini di Tenuta Terre Nobili in Montalto Uffugo (CS). Lidia Matera è una imprenditrice di successo nel mondo della produzione del vino, che ha raggiunto livelli di elevato spessore con l’attribuzione tra l’altro del riconoscimento di miglior vino rosso dell’anno secondo Luca Maroni nell’anno 2014, ma che oramai è assolutamente consacrata nell’olimpo delle migliori produzioni vitivinicole italiane.

Calabrese di nascita dopo una parentesi bolognese dove si è laureata come agronoma è tornata dai primi anni novanta ad amministrare l’azienda di famiglia collocata nella zona di Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza. Imprenditrice in un mondo estremamente arcaico quale quello dell’agricoltura calabrese, ha iniziato ad innovare nei suoi vigneti, prima di tutto con la riduzione quantitativa della produzione sulla pianta , il miglioramento tecnologico degli impianti, l’adozione di una tecnica di produzione secondo i dettami dell’agricoltura biologica. Dopo iniziali contrasti con mentalità contadine non aperte all’innovazione, oggi è considerata una imprenditrice di successo, di cui tutta la regione calabria deve andare orgoglioso per avere elevato i livelli qualitativi della produzione di vino calabrese, costituendo quindi un volano per tutto il settore. Innovatrice nella modalità di effettuazione della vendemmia che viene compiuta nelle ore notturne , con temperature più miti per impedire l’inizio indesiderato e precoce della fermentazione dell’uva. Nel corso dell’incontro enogastronomico , Lidia Matera ci racconterà la sua storia ma soprattutto ci guiderà in un percorso sensoriale gusto olfattivo di conoscenza dei suoi vini. Ci saranno in degustazione cinque vini a cominciare dal bianco Santa Chiara, uvaggio greco, al rosato Donn’Eleonò, al rosso Ipazia, e poi in un crescendo di importanza e sontuosità del vino si arriverà al Cariglio ed all’Alarico autentiche eccellenze della produzione vinicola calabrese. Ad integrare il percorso enogastronomico saranno degustati importanti prodotti del Salumificio Iozzo di Chiaravalle Centrale, produttore di insaccati di elevata qualità che si ritrovano nei migliori punti vendità del territorio italiano ma oramai esportati anche sul mercato inglese, austriaco, dove stanno riscontrando un grande successo.
Il tutto nella magia della Terrazza del Lido Miramare di Soverato di Vincenzo Serafino avendo sullo sfondo l’incanto del mare di tutto il golfo.

La manifestazione voluta dal presidente del Rotary Club di Soverato , assolve quindi a diversi compiti, oltre quello di conoscere una donna calabrese di successo anche quello di condividere con quanti vorranno partecipare all’incontro i vini prestigiosi della Tenuta Terre Nobili, le eccellenze gastronomiche calabresi quali gli insaccati del Salumificio Iozzo, formaggi della migliore produzione calabrese, il pane calabrese, l’olio, il miele, in una esplosione di sensazioni gusto-olfattive che parlano della migliore terra di calabria. La manifestazione risponde soprattutto ad un impegno del Rotary Club di Soverato di dotare l’oratorio salesiano della nostra cittadina di un defibrillatore per il trattamento dell’arresto cardiaco. Sarà richiesto a quanti vorranno partecipare un contributo di quindici euro , ed il ricavato sarà devoluto a questa opera di beneficienza . Per informazioni e prenotazioni sms/whatsapp tel. 3313803904

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa