La “Cascata del Marmarico” di Bivongi diventa “Meraviglia Italiana”
Menu

La “Cascata del Marmarico” di Bivongi diventa “Meraviglia Italiana”

La “Cascata del Marmarico” di Bivongi diventa “Meraviglia Italiana” - 3.0 su 5 basato su 2 voti

BIVONGI -  “Meraviglia Italiana” è un’’iniziativa di carattere turistico-culturale, nata in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia che premia mille meraviglie italiane e nasce per opera del Forum Nazionale dei Giovani, riconosciuto con la Legge 30 dicembre 2004 n. 311 dal Parlamento Italiano quale unica piattaforma nazionale di organizzazioni giovanili italiane. Le “meraviglie” sono riconosciute con l’assegnazione del bollino “Meraviglia Italiana” per una promozione turistica delle bellezze italiane sul nostro territorio.  ll focus principale del progetto è quello di realizzare un itinerario con un alto impatto storico culturale, attraverso la selezione  tra siti paesaggistici e manifestazioni di carattere culturale, a cui viene conferito il bollino di “Meraviglia Italiana”; il progetto gode del patrocinio della Camera dei Deputati, del Ministero per la Gioventù, del Ministero per i Beni e le attività culturali , di quello del Turismo e di numerose Regioni italiane, L’Associazione “Riviera di Nausicaa” di Davoli, nell’ambito della sua attività di promozione del territorio, ha partecipato all’iniziativa proponendo diversi siti e località di interesse naturalistico, culturale e storico, fra i quali  la “Cascata del Marmarico” di Bivongi che ha ottenuto, il 6 settembre 2011, il riconoscimento di “Meraviglia Italiana”. La manifestazione di ufficializzazione del riconoscimento si è svolta il 17 settembre presso il Palazzo di Città di Palmi alla  presenza di numerose autorità ed esponenti politici ed è culminata con la consegna dell’attestato che assegna il “bollino” alla “Cascata del Marmarico”.  Oltre alla stessa, sono state premiate altre dieci località calabresi tra cui il “Parco Archeologico” della Roccelletta di Borgia mentre, in precedenza, nel mese di luglio, aveva ricevuto questo riconoscimento anche il “Borgo Antico” di Badolato, a conferma di ciò che il territorio può offrire e di come sia ancora tutto da valorizzare. E’ una grande soddisfazione per l’Associazione davolese, “Riviera di Nausicaa”, che vede premiato l’impegno costante nella ricerca di canali che possano favorire la conoscenza e lo sviluppo turistico del territorio del Golfo di Squillace.

Pietro Mosella


Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa