Riparte da Soverato il premio Mario Gallo XI edizione con l’evento Calamedia
Menu

Riparte da Soverato il premio Mario Gallo XI edizione con l’evento Calamedia

marco denticiSi torna a parlare di grande cinema in Calabria con il premio Mario Gallo, sostenuto dal Ministero per i beni e le attività culturali, dalla Regione Calabria , dall’Unione europea, organizzato dalla Cineteca della Calabria giunto alla XI edizione con l’evento Calamedia, dedicato al cinema, arti visive e multimedialità, nella città di Soverato , in collaborazione con la società e-bag e con la locale Amministrazione Comunale. Sono previsti infatti ospiti e film internazionali, nel solco delle attività del Premio Mario Gallo, che ha sempre proposto le novità piu’ interessanti del cinema italiano in Calabria, invitando registi, produttori e attori che si siano distinti per qualità artistiche. Un’edizione mirabolante quest’anno con mostre, eventi, masterclass tra le province di Catanzaro e Cosenza per promuovere in una regione come la Calabria, che è al penultimo posto per presenze cinematografiche, la cultura del grande cinema italiano, tanto apprezzato all’estero. Grande attesa per l’iniziativa dedicata ai direttori della fotografia ad Hollywood / Tony Gaudio e Nicholas Musuraca, nativi di Cosenza e Riace, che hanno lavorato nel cinema americano tra gli anni ’30 e ’50 in pellicole famosissime come “ La scala a Chiocciola” ,” Il bacio della pantera”, vincendo addirittura il Primo Oscar italiano con “Avorio Nero” per Gaudio. Si comincia lunedì 11 settembre ore 18,00 presso la sala consiliare di Palazzo di Città con Marco Dentici, apprezzato scenografo del cinema e del teatro italiano, che ha lavorato con Gianni Amelio, Citto Maselli, Gabriele Salvatores, vincendo un Nastro D’argento per Vincere nel 2009 e un David Di Donatello per Fai bei sogni , sempre di Marco Bellocchio nel 2016. Riceverà il prestigioso riconoscimento dedicato al produttore cosentino dopo un incontro dedicato ai mestieri del cinema e alle prospettive del cinema nei beni culturali, al quale partecipano la direttrice dell’Accademia di belle Arti di Catanzaro, Anna Russo, lo scenografo Claudio Cosentino, lo storico Ulderico Nisticò, Davide Cosco per la casa del cinema di Catanzaro, il comitato scientifico del Premio Mario Gallo composto da Eugenio Attanasio, Mariarosaria Donato, Domenico Levato, Maurizio Paparazzo e Giovanni Scarfò. Martedì 12 settembre ore 21,30 nella Chiesa dell’Addolorata si terrà il concerto del maestro Emilio Aversano “Un viaggio nel cinema romantico” con esecuzioni di temi classici tratti dalle piu’ famose colonne sonore. Calamedia e il Premio Mario Gallo proseguiranno in autunno con ospiti e proiezioni di film dei piu’ importanti festival internazionali.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa