I Vigili del Fuoco Catanzaro ripristinano le Campane della Chiesa di S. Maria de Figulis detta di Montecorvino
Menu

I Vigili del Fuoco Catanzaro ripristinano le Campane della Chiesa di S. Maria de Figulis detta di Montecorvino

sistemazione campanileVigili del Fuoco del Nucleo Speleo Alpino Fluviale del Comando dei vigili del fuoco di Catanzaro sono intervenuti oggi, su richiesta del parroco Don Mimmo Concolino per rimettere in funzione le campane della Chiesetta di Montecorvino. Negli ultimi anni la chiesetta aveva subito una chiusura forzata a causa di lavori di ristrutturazione ora completati ma, le campane risultavano ancora fuori uso. I vigili del fuoco, utilizzando manovre di tipo speleo-alpino, sono riusciti a raggiungere la sommità del campanile per collegare la fune al batacchio della campana, operazione che fino ad oggi era risultata impossibile anche con utilizzo di ponteggi.
Grande entusiasmo da parte dei cittadini del quartiere che finalmente dopo tanti anni hanno riascoltato il rintocco delle campane della propria parrocchia. Dimostrazione di gratitudine immensa da parte del parroco Don Concolino per l'ottima riuscita dell'intervento. Alla fine del 1600 il perimetro della città di Catanzaro era diviso in 18 parrocchie e la chiesa di S. Maria de Figulis apparteneva alla circoscrizione del quartiere del Vescovato insieme alle parrocchie di S. Pancrazio, di S. Maria de Meridie, di S. Nicola Coracitano, di S. Nicola Malacinadi, di S. Biagio e di S. Stefano de’ Malfitanis, già sinagoga degli ebrei. Dedicata a Maria SS. delle Grazie, fu solo successivamente detta di Montecorvino, per il numero enorme di corvi che, in un dato periodo dell’anno, si annidavano tra gli alberi dei numerosi “orti urbani” ancora oggi presenti nelle vicinanze del sacro edificio.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa