Squillace, spiragli per l'ambulatorio di chirurgia e angiologia del Polo sanitario territoriale
Menu

Squillace, spiragli per l'ambulatorio di chirurgia e angiologia del Polo sanitario territoriale

saub squillaceSQUILLACE – Lo dicevano tutti, istituzioni, associazioni, utenti: “non si capisce perché quando una cosa funziona per davvero si deve chiudere!”. Ma il problema è stato probabilmente risolto a stretto giro. Il consigliere regionale Arturo Bova ha avuto rassicurazioni dal direttore generale Asp, Giuseppe Perri, che entro il prossimo fine settimana riprenderanno le attività dell’ambulatorio di chirurgia e angiologia del polo sanitario territoriale di Squillace. Come annuncia lo stesso Bova, che è anche presidente della Commissione regionale Antindrangheta, «il direttore generale dell’Asp di Catanzaro, Giuseppe Perri, mi ha dato personali rassicurazioni che entro la fine della prossima settimana le attività dell’ambulatorio di chirurgia e angiologia riprenderanno a pieno regime». Bova ha anche ottenuto buone notizie sulla conversione dell’ex ospedale San Biagio di Chiaravalle Centrale. «La nuova convenzione tra Asp e Regione Calabria - afferma - consentirà il decollo del progetto “Casa della Salute” nel giro di poche settimane». «E’ una gioia immensa – precisa Bova – quando le cose si mettono a posto. Soprattutto se, come per l’ambulatorio di chirurgia di Squillace, il lieto fine giunge anche grazie all’interessamento, manifestato giovedì in un una nota in cui si dicevano preoccupati delle conseguenze derivanti dalla decisione di sospendere il servizio, dei sindaci di Squillace, Amaroni e Vallefiorita». Grande soddisfazione anche perché «è questa la via – puntualizza Bova – per dare attuazione alla “buona sanità”. Quella sanità snella, di qualità, vicina alla gente, che evita il congestionamento dei grandi ospedali, e con personale medico e infermieristico di livello come nel caso dell’ambulatorio di chirurgia e angiologia del Polo sanitario di Squillace».

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa