Catanzaro, i sanitari sulla scena del crimine: evento formativo all'Umg
Menu

Catanzaro, i sanitari sulla scena del crimine: evento formativo all'Umg

sanitacrimine“I sanitari sulla scena del crimine in emergenza. Le misure preventive alla violenza di genere intraospedaliera. Percorso rosa e codice rosa”. E' il tema delle sessioni di studio che si svolgeranno il prossimo 21 giugno presso l'università Magna Grecia di Catanzaro, Aula Magna C primo livello, a partire dalle ore 8.30. Il corso intende fornire un’adeguata e corretta metodologia di approccio alla scena del crimine, volta a identificare le situazioni a rischio per i soccorritori, per poi utilizzare un metodo sicuro ed efficace di gestione dell’evento al fine di evitare consistenti alterazioni e dispersione di eventuali prove o tracce, soprattutto in situazioni di emergenza, in scenari in cui si sono verificati gravi reati e la scena è ancora aperta. Dopo i saluti delle autorità e l'apertura dei lavori, il dott. Enrico Di Luise, ufficiale dell’Arma esperto biologo forense (Ris Messina), relazionerà su “L’operatività delle Scienze forensi sulla scena del crimine e il ruolo della prova scientifica nei casi di abuso e violenza”. A seguire, gli ulteriori interventi in programma fino alla chiusura prevista per le ore 19.45 circa. L'evento formativo, indirizzato alle figure professionali dell'infermiere e dell'infermiere pediatrico, garantirà 10 crediti Ecm (programma di educazione continua in medicina) ed è organizzato dall'Ordine delle professioni infermieristiche (Opi) di Catanzaro. Responsabili scientifici: la dottoressa Concetta Genovese e il professor Pierantonio Ricci. Agenzia provider, la Service Management di Catanzaro.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa