Legambiente: festa dell'albero 2018 dedicata all’accoglienza e alla solidarietà
Menu

Legambiente: festa dell'albero 2018 dedicata all’accoglienza e alla solidarietà

festa albero 2018 okSi avvicina il 21 novembre e Legambiente celebra la Festa dell’albero come tutti gli anni per piantare gli alberi dell'accoglienza e della solidarietà anche per dare un tocco di verde e di bello nei giardini pubblici, nei cortili delle scuole, negli angoli degradati delle città. Giunta alla 24edizione la Festa dell’albero vedrà i Circoli calabresi impegnati nel mettere a dimora tantissimi giovani arbusti celebrando così il loro indispensabile contributo alla vita. Legambiente dedica quest’anno la Festa all'accoglienza e alla solidarietà affinché come gli alberi, questi valori possano mettere radici forti e profonde nel nostro paese e fermare le ondate di razzismo e intolleranza che stanno attraversando in modo preoccupante i nostri territori. Le scuole saranno al centro della Festa. Iniziativa centrale delle tante iniziative messe in campo dai circoli è l’appuntamento di giorno 21 a Marano Marchesato in provincia di Cosenza dove - insieme all’associazione Onlus “Con Paola” ed al centro socio riabilitativo - si svolgerà un incontro di scrittura creativa sul rispetto, l’accoglienza e l’ambiente. Seguirà la piantumazione di un castagno all’interno del giardino dell’associazione che ospita i legambientini del Circolo di Cerisano per l’iniziativa. Ai rami del castagno e degli altri alberi del giardino verranno attaccate le poesie prodotte durante il laboratorio per rafforzare il legame tra uomo e natura. Alla giornata parteciperanno i ragazzi del centro socio riabilitativo, l'associazione "To Get There" e uomini e donne provenienti da altri paesi del mondo, che si sono integrate nella comunità di Marano, tra cui un importante musicista, Baba Sissoko. Altri appuntamenti della Festa dell’albero in Calabria sono quelli organizzati dal Circolo Nicá di Scala Coeli per il 21 mattina a Cariati e il pomeriggio Pietrapaola; quello del 23 novembre organizzato dal Circolo di Petilia Policastro per le scuole del territorio e quelle del circolo di Ricadi nel vibonese. Inoltre a Roccella Jonica c'è un appuntamento giorno 20 nella scuola elementare "Carrera" e il 22 all'Istituto d'Istruzione Superiore " Pietro Mazzone" a cura del Circolo locale. Il Circolo di Girifalco invece sarà impegnato con la festa a Isca giorno 21.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa