Elezioni 2018: 80 amministratori PD chiedono candidatura Di Natale
Menu

Elezioni 2018: 80 amministratori PD chiedono candidatura Di Natale

logo PDSono ottanta tra sindaci, assessori e consiglieri comunali della provincia di Cosenza che hanno scritto al segretario del Pd, Matteo Renzi, ed al coordinatore della segreteria, Lorenzo Guerini, proponendo la candidatura di Graziano Di Natale elle prossime elezioni politiche. “Il Mezzogiorno – sostengono i firmatari della lettera – ha bisogno di esprimere, anche in Parlamento, figure politiche esenti da antiche e retrive visioni localistiche basate sulle lamentele e capaci invece di indicare obiettivi perseguibili, concretezza di azione, voglia di rimboccarsi fattivamente le maniche. Graziano Di Natale, attuale Presidente del Consiglio comunale di Paola, consigliere provinciale e Presidente uscente della provincia di Cosenza, e’ la persona che meglio esprime insieme tutte queste caratteristiche. La sua attivita’ di amministratore, fin dalla prima elezione in Consiglio comunale a Paola, nel 1997, e’ stata improntata alla volonta’ di rinnovare i modi e i contenuti dell’attivita’ del fare cosa pubblica, indicando i necessari obiettivi per incrementare lavoro e crescita, prospettando formazione e opportunita’ per i giovani, sviluppo dei servizi del trasporto pubblico per consentire la fuoriuscita da quell’isolamento cui il sud e’ stato costretto per anni. L’impegno di Di Natale ha ottenuto significativi riconoscimenti: la restituzione – nel 2016 – della Provincia di Cosenza al suo legale funzionamento istituzionale dopo sette mesi di illegittima occupazione da parte di un presidente decaduto e la sua elezione a consigliere comunale di Paola, alle ultime amministrative, con il maggior numero di voti per la quarta volta consecutiva”. “Per tali ragioni – concludono – crediamo che la politica nazionale puo’ e deve rinnovarsi offrendo spazio e opportunita’ a chi, come Graziano Di Natale, ha saputo fare bene nel proprio territorio coinvolgendo decine di amministratori e migliaia di cittadini”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa