Il forum del terzo settore di Catanzaro e Soverato incontra il Sindaco di Soverato
Menu

Il forum del terzo settore di Catanzaro e Soverato incontra il Sindaco di Soverato

comunesoverato1Il Portavoce del Forum territoriale di Catanzaro e Soverato, Beppe Apostoliti, accompagnato da una delegazione di associazioni appartenenti al Forum situate nell’ambito di Soverato ha incontrato il Sindaco del Comune capofila Ernesto Alecci. Obiettivo principale dell’incontro è stato quello di manifestare al Sindaco del Comune capofila la grande preoccupazione del settore relativamente alle difficoltà derivanti dalla applicazione della riforma del “Welfare”. Nel contempo la delegazione ha chiesto di conoscere lo stato di avanzamento del percorso per la costituzione dell’Ufficio di Piano previsto dalla DGR 449/2016. Tale strumento amministrativo risulta fondamentale per garantire l’efficacia del passaggio delle competenze relative ai servizi sociali dalla Regione ai Comuni.
La gestione di questo passaggio, definito dallo stesso Sindaco Alecci “epocale”, è piuttosto complessa. Vi è però tutta l’intenzione da parte del Comune capofila, così come di quelli dell’ambito che dimostrano fattiva collaborazione, di gestire al meglio questo passaggio cercando di limitare i disagi che in questa fase stanno sopportando soprattutto le strutture che erogano i servizi socio assistenziali e che ricadono sia sugli assistiti che sugli operatori. I componenti della delegazione del Forum, nel sottolineare la necessità di provvedere al più presto alla attivazione dell’Ufficio di Piano che sia in grado di risolvere con immediatezza queste criticità, hanno manifestato la disponibilità a collaborare fattivamente con il costituendo Ufficio di Piano per facilitare, grazie alla conoscenza delle problematiche del settore, la gestione sia della fase di passaggio che della successiva pianificazione territoriale degli interventi. L’incontro si può quindi considerare un positivo punto di partenza per una cammino di proficua collaborazione tra gli organi amministrativi ed i rappresentanti del Terzo settore.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa