Regione, Giunta approva 13 milioni per promozione 'Sistema Calabria'
Menu

Regione, Giunta approva 13 milioni per promozione 'Sistema Calabria'

palazzoregionecalabria“La Regione metterà a disposizione nei prossimi due anni circa 13 milioni, a valere del fondo Pac 2014-2020, per la promozione internazionale del sistema Calabria. Lo ha deciso nell’ultima seduta la giunta regionale che, attraverso l’approvazione dei Programmi attuativi 2017-2018 e 2019-2020, intende consolidare e rafforzare le attività commerciali all’estero da parte delle imprese calabresi le quali, nell’ultimo semestre, hanno registrato una crescita delle esportazioni dell’8,3%”. Lo riporta una nota stampa della giunta regionale. “Vista la necessità a ricondurre ad unitarietà gli interventi e le modalità operative delle politiche di internazionalizzazione del sistema regionale, il programma approvato dalla Calabria – spiega la nota – si muove nella direzione di ridurre la frammentazione e di rendere maggiormente accessibili una serie di strumenti ad un numero sempre più crescente di fruitori. Il programma è basato infatti sull’identificazione dei mercati target sui quali focalizzare e diversificare gli interventi promozionali: mercati ad alto potenziale di sviluppo (Brasile, Argentina, Cina, Sud Est Asia, India, Russia ed Europa Settentrionale), mercati maturi (Usa, Canada, Svizzera, Germania, Gran Bretagna) e mercati strategici di prossimità (bacino del Mediterraneo, Balcani, Medio Oriente, Emirati, Paesi del Golfo). Sono previste inoltre nel Programma le classificazioni delle aree di specializzazione del settore export, i principali settori e i temi prioritari: agroalimentare, edilizia sostenibile, turismo e cultura, logistica, ict e terziario innovativo, smart manifacturing, ambiente e rischi naturali, scienza della vita. A partire dagli elementi caratterizzanti il contesto di riferimento, i mercati target e i settori prioritari si intende così raggiungere l’incremento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi calabresi, la promozione di nuovi mercati per le filiere multisettoriali, l’aumento delle forme di cooperazione e partenariato istituzionale e l’accesso delle imprese agli strumenti di agevolazione ed ai servizi di supporto tecnico”. “Il Piano per l’internazionalizzazione per i prossimi due anni – ha commentato il Presidente della Regione Mario Oliverio – rappresenta una mano tesa alle imprese calabresi impegnate a rendere i nostri prodotti di qualità sempre più conosciuti nei mercati globali. Dopo molto tempo la Calabria ha fatto registrare quest’anno una crescita significativa dell’export, soprattutto in campo agroalimentare. Non è un caso se la Calabria ha ripreso a marciare nell’export come nel turismo. Dal nostro insediamento abbiamo costruito una nuova immagine al sistema delle imprese regionali e razionalizzato un settore privo di programmazione. Con questo provvedimento mettiamo maggiormente a sistema l’export calabrese puntando soprattutto sulla sinergia istituzionale e la cooperazione tra imprese per meglio affrontare le sfide del mercato globale”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa