Regione: in commissione modifiche legge urbanistica.
Menu

Regione: in commissione modifiche legge urbanistica.

REGGIO CALABRIA - La quarta Commissione del Consiglio regionale della Calabria, ''Assetto ed utilizzazione del Territorio - protezione dell'Ambiente'', presieduta dal consigliere Alfonso Dattolo, ha stabilito il programma di lavori per l'esame del testo normativo unificato che modifica ed integra la legge Urbanistica regionale del 16 aprile 2002 n. 19. L'articolato sintetizza il testo presentato dalla Giunta e quelli rispettivamente a firma dei consiglieri Mario Franchino (Pd) e Giovanni Nucera (Pdl). Sull'argomento ''di estrema rilevanza'' il Presidente Dattolo, che e' anche relatore della proposta unificata, auspica ''il massimo coinvolgimento dei soggetti interessati''. ''Mercoledi' 12 ottobre - ha detto - ascolteremo in primis i rappresentanti del Dipartimento Urbanistica e l'assessore al ramo per confrontarci successivamente con l'Upi, l'Anci e gli Ordini professionali. Una volta concluso l'esame degli emendamenti contiamo di far pervenire entro novembre all'esame dell'Aula il testo definitivo per l'esame e l'approvazione finale''. Nel proseguo dei lavori, si e' aperta la discussione generale sulla proposta di legge congiunta dei consiglieri Dattolo, Magno e Caputo: ''Misure per il miglioramento, la tutela, la salvaguardia del decoro dei centri urbani''. ''Anche questo provvedimento - ha commentato Dattolo - costituisce uno strumento strategico per la crescita ordinata dei territori e per la creazione di efficaci politiche turistiche. La qualita' urbana, indicatore socio politico fondamentale, deve guidare la programmazione e la produzione normativa del legislatore regionale''. In vista della prossima seduta consiliare, Dattolo ha anche ricordato ai commissari ''di depositare eventuali emendamenti alla proposta di legge sull'Edilizia sostenibile; giorno 5 ottobre, scade invece il termine per la presentazione degli emendamenti sulla legge in materia di elettromagnetismo''. Nel corso dei lavori e' stato suggerito, su proposta del consigliere Orsomarso ''di coinvolgere gli studenti degli Atenei calabresi perche' forniscano un contributo sulle materie oggetto di provvedimenti normativi''.

 

(fonte: ASCA.IT)

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa