Smantellamento della Ferrovia Ionica, anche l'amministrazione di Siderno alla protesta
Menu

Smantellamento della Ferrovia Ionica, anche l'amministrazione di Siderno alla protesta

Ferrovia JonicaIl passaparola informatico e mediatico che ha accompagnato l’organizzazione della manifestazione di protesta prevista per sabato 29 agosto, alle ore 11:00, non ha lasciato indifferente il Comune di Siderno.
Anche il sindaco Pietro Fuda e l’Amministrazione Comunale, infatti, ritengono necessaria la propria partecipazione alla catena umana organizzata dai cittadini della fascia ionica per dire NO allo smantellamento che le istituzioni stanno organizzando ai danni della nostra ferrovia.
Benché sicuramente obsoleta, la strada ferrata riesce ancora a servire decine e decine di pendolari e richiede le attenzioni delle amministrazioni locali e nazionali per essere migliorata, non certo la dismissione coatta, che non fa che aggravare il già serio stato di isolamento di cui soffre da anni il nostro comprensorio.
Come giustamente affermato da chi ha organizzato la manifestazione, la Locride non ha cittadini di “serie B”, ma residenti onesti, che hanno bisogno di un servizio moderno ed efficiente.
Gridiamolo al Paese!

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa