Politica Soverato
Menu

Politica Soverato

Redazione

Segui Redazione su

Segui Redazione su

Catanzaro ora é ufficiale: Bianchimano é giallorosso

RMN 9369 768x512L’US Catanzaro 1929 comunica l’acquisizione, in prestito oneroso fino al 30 giugno 2019, dall’A.C. Perugia Calcio del calciatore Andrea Bianchimano. Attaccante, alto 1,96, Bianchimano è nato a Carate Brianza il 25 dicembre del 1996. Nel corso della sua carriera ha indossato anche le maglie di Olginatese in Serie D, Milan Primavera e Reggina dove, lo scorso anno, ha totalizzato 25 presenze e 9 gol. Ora, dopo aver iniziato l’attuale stagione con i Grifoni, la punta lombarda è pronta a contribuire alla causa delle Aquile.
“Sono molto entusiasta di questa nuova avventura – ha detto arrivando in sede dove ha firmato l’accordo – perché Catanzaro è una piazza davvero importante e l’ho voluta fortemente. Trovo un gruppo forte con il quale, sono certo, regaleremo belle soddisfazioni a una tifoseria che so essere davvero appassionata”.
Benvenuto nella nostra famiglia, Andrea!

Catanzaro, seminario sul ruolo degli Ingegneri nello Sviluppo Economico e nelle Politiche del Lavoro

tavoloRidefinire una nuova immagine per la figura dell’ingegnere e sottolinearne l’importanza del ruolo nella società moderna, con un occhio di riguardo allo sviluppo sociale dei territori e alla promozione dei valori di comunità e collettività che – da sempre – sono parte integrante del modus operandi dell’ordine. È stato questo il canovaccio del seminario “Ingegneria e Società – Il contributo degli Ingegneri nello Sviluppo Economico e nelle Politiche del Lavoro” organizzato ieri dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catanzaro e ospitato dal Salone delle Conferenze della Camera di Commercio di Catanzaro. Ospite d’onore della giornata di studi e formazione, il Vice Presidente vicario del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Gianni Massa.
“È un momento molto particolare per il nostro Paese e per la nostra professione – ha spiegato Massa – Basti pensare all’epocale passaggio dall’analogico al digitale che, di fatto, ha cambiato il nostro lavoro. In questo contesto l’integrazione delle competenze nell’epoca della multidisciplinarità è diventata sostanziale ed è per questo che abbiamo deciso di puntare in maniera netta sulla formazione dei nostri ingegneri, per far sì che le competenze specifiche si potessero integrare al meglio in un quadro multidisciplinare che è peculiare in Italia. Abbiamo grandissimi talenti ma abbiamo un limite: non siamo così bravi a metterci in rete”.
Dalla necessità di fare rete è nata WorkIng, la piattaforma digitale dell’Ordine degli Ingegneri che è stata presentata ieri nel corso del seminario organizzato dall’organizzazione provinciale di Catanzaro. “WorkIng è una piattaforma per il lavoro che adegua l’organizzazione delle nostre attività al digitale, al ‘fare rete’ - ha sottolineato Gianni Massi - Abbiamo costruito in maniera verticale una piattaforma in cui incrociare domanda e offerta. Adesso stiamo tentando di estendere la piattaforma a livello internazionale, a partire dall’Europa, per tentare di costruire un network forte e positivo con tutte le associazioni di categoria degli ingegneri”.
Alle parole di Massa hanno fatto eco quelle di Gerlando Cuffaro, presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catanzaro: “WorkIng è un nuovo modo di concepire la nostra attività, è un collegamento a 360° che che abbraccia i cittadini, i professionisti, e le imprese – ha evidenziato Cuffaro – L’obiettivo finale è una sinergia tra questi tre mondi che dobbiamo concretizzare al più presto perché, in fondo, gli ingegneri sono da sempre al servizio dei cittadini e in questa prospettiva è necessario ripensare la nostra professione e, come già detto, far sì che la comunità diventi parte integrante del network che stiamo creando insieme alle imprese e alle istituzioni”.
Al tavolo dei lavori, insieme al presidente Gerlando Cuffaro, hanno portato i saluti i saluti istituzionali il segretario generale della Camera di Commercio di Catanzaro, Maurizio Ferrara, il presidente dei Giovani di Confindustria, Caterina Froio, il presidente di Ance Catanzaro, Luigi Alfieri, e la responsabile del programma Garanzia Giovani della Regione Calabria, Annarita Lazzarini.
Poi gli interventi tecnici, a partire dalla lectio magistralis sul tema “Il senso dell’essere ingegnere” del vice presidente nazionale Gianni Massa. Quindi la presentazione ufficiale della piattaforma WorkIng con i contributi di Luca Scappini, consigliere nazionale delegato alla Formazione, e di Giuseppe Stefanucci, delegato dell’Ordine provinciale di Catanzaro per lo sviluppo della piattaforma. A concludere i lavori l’intervento di Gaetano Fede, anche lui consigliere nazionale dell’Ordine degli Ingegneri.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa