Il Comune di Soverato non paga lo smaltimento rifiuti
Menu

Il Comune di Soverato non paga lo smaltimento rifiuti

Il Comune di Soverato non paga lo smaltimento rifiuti - 5.0 su 5 basato su 4 voti

pianopoli discCon una nota stampa il commissario delegato per il definitivo superamento del contesto di criticità nel settore dei rifiuti solidi urbani, Vincenzo Speranza, dichiara che la prevista chiusura della discarica di Pianopoli, il 18 dicembre, non avverà in virtù, tralaltro, di un ulteriore pagamento effettuato all'ordine della Daneco per sanare la posizione debitoria. «Con l'occasione, ancora una volta – prosegue Speranza – il commissario invita i Comuni totalmente inadempienti a effettuare i pagamenti delle rate per il conferimento dei rifiuti solidi urbani e, di conseguenza, mettere questo ufficio nelle condizioni di mantenere gli impegni presi con diverse aziende ed evitare il collasso del sistema, che causerebbe seri rischi di impatto ambientale, per l'igiene e la salute pubblica. In tal senso, c'è da registrare che, nonostante le innumerevoli difficoltà, tutti i capoluoghi di provincia stanno regolarmente pagando le rate, ad esclusione del Comune di Cosenza, nonostante le numerose diffide e con grande meraviglia del commissario. Alla stessa stregua, il Comune di Soverato. L'auspicio del commissario è che anche questi enti, nel più breve tempo possibile, paghino le rate concordate con l'Ufficio, contribuendo così concretamente alla funzionalità del sistema»

La Redazione

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa