Logo
Stampa questa pagina

Musica Reggae, dalla Giamaica Aidonia in concerto a Soverato

AIDONIASOVERATO. L’estate reggae della costa jonica entra nel vivo con l’edizione speciale del “Dutty Summer”, la rassegna che ogni anno ospita artisti di calibro nazionale e internazionale. Lunedì 7 Agosto, direttamente dalla Giamaica ritorna nella provincia di Catanzaro, a otto anni di distanza dalla sua ultima esibizione, uno dei più popolari artisti, musicisti, dj's e producers dell'Isola caraibica, protagonista indiscusso dell’attuale scena Dancehall Giamaicana: Aidonia. L’appuntamento è a partire delle 23 al Circle club di Soverato. Ad aprire le danze il dj originario del Gambia ma residente a Berlino Mighty Timeless. L’evento è organizzato da Cz Allianz Promotion in Collaborazione con Golden Boys Catanzaro & Dancehall Promo. Aidonia, al secolo Sheldon Aitana Lawrence è uno dei Deejay più influenti della scena dancehall mondiale. Originario della zona di Red Hills Road (Jam), prende il suo nome d’arte dalle prime due lettere del suo secondo nome 'Aitana' e 'Donia', un nome guadagnato mentre giocava a calcio. Nel 1994 inizia il suo speciale amore per la dancehall music, dopo aver visto una registrazione dello Sting del 1993 con il famigerato clash tra Beenie Man e la sua icona Bounty Killer, decide di intraprendere la carriera di deejay. Appena dopo aver visto il nastro dello Sting 1993, ricrea il clash per i suoi amici e compagni di classe, molti dei quali riconobbero il suo talento già da allora. Inizia a scrivere i suoi testi e fonda la Crew JAG1 (Jah A Guide) con alcuni amici. JAG1 o JOP (Jag One Productions) era il modo in cui venivano chiamati quando eseguivano performance alle feste scolastiche. Dopo aver lasciato la scuola, si trasferisce negli Stati Uniti con il padre, e inizia a lavorare. Nei successivi tre anni, visita la Jamaica regolarmente, e fa alcune cose ‘minori' nella scena dancehall di New York. Durante la sua permanenza a New York, viene incoraggiato da alcuni a rientrare in Jamaica per dar seguito alla sua carriera; ed è quello che fa. Incontra Mr. G (al tempo conosciuto come Goofy) e registra
il primo singolo “Many a Dem” nell’ottobre del 2003 con l’etichetta Young Blood di Goofy. Subito dopo, inizia a lavorare con Rod Pinnock di Orizen Entertainment, e ad inizio 2004, diventa un performer popolare ad un evento settimanale chiamato "Battle Thursdays", dove ottiene un certo riconoscimento e sfrutta anche l’opportunità per lavorare sulle sue abilità di artista dal vivo. Nella parte finale del 2004, viene avvicinato da Cordell "Skatta"' Burrell che lo invita a registrare nel suo studio. Due mesi dopo, Aidonia sforna la sua prima vera hit, la canzone "Lolly" su Irish Dance il riddim di Skatta. Ad ottobre 2005 arriva la notizia che "Lolly" sarebbe stata inclusa nella compilation annuale di VP Records Strictly The Best (Volume 33). Altre hit seguirono dal 2005 al 2006, incluse "Chicken Head", "Prayer", "Inna Di Ghetto", "Eagle", "Ooku", "Unknown Assailant" e "Kingfish Ah Come". Ha anche raggiunto uno dei suoi obiettivi, quello di collaborare con Bounty Killer, quando ha registrato "Sen Fi Dem". Dopo esser stato nominato ‘Deejay Of The Year’ nel 2006 da Jamaica STAR, uno dei tabloid nazionali jamaicani, Aidonia durante l’ultima decade si è evoluto in una forza indominabile sulla scena dell’intattenimento portando a segno hit di successo come “Nuh Man To Mi Spliff”, “Nuh Boring Gyal”, “Fi Di Jockey”, “Tan Tuddy” oltre ad una valanga di altri tunes, raggiungendo un numero di collaborazioni degne di nota, incluso il lancio della nuova iniziativa per l’istruzione dei giovani e per il diritto dei meno abbienti; i progetti 'One Voice Foundation’ e ‘Sheldon Lawrence Scholarship’. Formando uno dei nodi principali della Fondazione, la borsa di studio è mirata ad assistere gli studenti della Scuola Primaria Maxfield Park con le loro sfide di istruzione nel periodo di transizione alle Scuole Superiori. Alcuni dei suoi maggiori riconoscimenti includono ricevere una menzione d’onore dalla prestigiosa rivista Billboard per il suo EP del 2015 intitolato 'Project Sweat', nello stesso anno intasca tre nominations al 2016 Youth View Awards (YVA). Il grande capo della JOP è stato nominato nelle categorie per 'Hottest Summer Song of 2015' con "Nuh Boring Gyal", il singolo riceve l’assenso anche come 'Favourite Local Music Video', mentre la sua terza nomination è nella categoria 'Favourite Local Male Artiste of the Year'. Nel 2016 continua a produrre hits come “Dat a Di Ting”, “Trigger Work It” e “Banga” primo in molteplici classifiche radio Jamaicane e Americane. Da segnalare, infine , "Yeah Yeah" hit dell'estate 2017, uscita da poche settimane, che conta già mezzo milione di views.

Articoli che potrebbero interessarti

Ultimi da Redazione

© Associazione Culturale Soveratiamo All rights reserved. Associazione Culturale “Soveratiamo” P.Iva:03365610793 Iscrizione Registro Stampa n.7/2012 Presso Tribunale di Catanzaro info@soveratiamo.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa