Soverato, il Comune vieta lo scoppio di petardi "solo" per il 31 dicembre e per l'1 gennaio 2017
Menu

Soverato, il Comune vieta lo scoppio di petardi "solo" per il 31 dicembre e per l'1 gennaio 2017

comunesoverato1SOVERATO - Il Comune di Soverato, con Ordinanza del Sindaco n.21/2016 del 7 dicembre, ha ordinato il divieto di sparo e scoppio di petardi e mortaretti per le giornate del 31 dicembre 2016 e 1 gennaio 2017. Nelle premesse dell'ordinanza si legge che sarebbe consuetudine lo sparo e scoppio di mortaretti nel periodo delle festività natalizie, e che tale condotta può incidere sulla sicurezza e sulla quiete dei cittadini, generando rischi per l'incolumità di persone, cose e per il benessere degli animali, visto che si tratta di periodi caratterizzati dalla presenza di più persone. Ben venga tale ordinanza, ma speriamo che i cultori ed appassionati di "spari e mortaretti" non si sentano autorizzati a farne abuso nelle rimanenti giornate delle festività natalizie, in cui l'incolumità di persone, cose ed animali e comunque, e sempre, a rischio. Ovviamente siamo certi che nei giorni rimanenti delle festività, ci sarà sempre il puntuale controllo del territorio da parte delle Forze dell'Ordine, e che l'utilizzo di spari e mortaretti sarà inferiore rispetto alle giornate individuate dal divieto, e che soprattutto gli "utilizzatori" staranno bene attenti ad effettuare i loro spettacoli pirotecnici lontano dalle folle, ma l'estensione del divieto. anche ad altre giornate o periodi, avrebbe potuto, forse, far stare più tranquili i cittadini. Di seguito l'ordinanza del Sindaco.

Corrado Corradini

Noi Soveratiamo

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa