Soverato, Silvia Vono è il presidente del Circolo Idv
Menu

Soverato, Silvia Vono è il presidente del Circolo Idv

Soverato, Silvia Vono è il presidente del Circolo Idv - 1.0 su 5 basato su 1 voto

Circolo Idv SoveratoSOVERATO – Si è svolto ieri pomeriggio, nella sala consiliare di Palazzo di Città, la conferenza-stampa di presentazione del Circolo Italia dei Valori di Soverato. Alla presenza del commissario regionale e provinciale del partito, dott. Enzo Tromba, del commissario cittadino di Catanzaro, Mimmo Iaconantonio, del dirigente dell'Idv, Franco Critelli, del neo consigliere, Danilo Sergi, e dell'assessore allo Sport e Politiche Scolastiche del comune di Soverato, Francesco Gualtieri, è stato quindi presentato il nuovo Circolo che "entra" nel territorio di Soverato. E' l'avv. Silvia Vono il presidente del Circolo Idv di Soverato che, prendendo la parola, ha spiegato i motivi della sua scelta di scendere in campo: "Ho deciso di cominciare a 'fare politica' – afferma - fermamente convinta che proprio adesso sia necessario un confronto democratico e aperto per rafforzare le idee e unirle nell'intento di una vera e propria opera di risanamento della politica intesa come servizio alla città e pieno impegno per il bene di tutti. Ritengo, infatti, - ha proseguito - che sia necessario risvegliare la coscienza delle persone, dei soveratesi nello specifico, per indurla alla riscoperta dei valori umani che oggi sempre più si stanno perdendo; è necessario, infatti, far riemergere tutta la cultura: quella cattolica della famiglia, quella socialista del lavoro e della giustizia, quella liberale dell'economia di mercato e della libertà individuale. E' necessario, in questa particolare congiuntura di crisi economica e valoriale, riprendere le grandi tematiche dei diritti civili, della questione morale e soprattutto del buon governo, a partire dal piccolo comune fino ad arrivare al governo Nazionale ed europeo."

Questo è stato uno dei passaggi del discorso della neo presidente del Circolo di Soverato, che ha dimostrato il suo entusiasmo e la voglia di mettersi al servizio della collettività. E' intervenuto anche Mimmo Iaconantonio, il quale si è soffermato sui problemi del territorio soveratese, dalla sanità alla sicurezza, all'isolamento della fascia jonica, rimarcando come i partiti, oggi, assomiglino ad un tram dove c'è chi sale e chi scende.
Franco Critelli, si è invece soffermato sul fatto che in Calabria non si stanno aprendo nuove sedi dei partiti, mentre il commissario regionale Enzo Tromba ha evidenziato come, in questo momento, è necessario riscoprire i valori della democrazia, perché i momenti di crisi sono anche momenti di opportunità.
In chiusura, è stato annunciato dal presidente Vono che "il prossimo impegno è costituito dai referendum proposti da IDV volti ad abolire privilegi della casta, penalità e soprusi nel mondo del lavoro che attualmente rappresentano il freno principale per la ripresa della nostra società ed è per questo che ci schiereremo in prima fila, dapprima con la raccolta delle firme e poi con il sostegno concreto per la buona riuscita di questa consultazione popolare."


La Redazione

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa