Squillace, il Circolo PD torna sul bando di gara dei rifiuti urbani
Menu

Squillace, il Circolo PD torna sul bando di gara dei rifiuti urbani

panorama squillace da est 2016SQUILLACE - Che fine ha fatto il bando di gara sui rifiuti urbani? Se lo chiede il circolo del Partito Democratico di Squillace. «Di tale bando, approvato con delibera del consiglio comunale n. 35 del 24 ottobre 2017 – dicono i dem di Squillace - nulla si sa ad oggi, con buona pace delle assicurazioni del sindaco che lo dava come oramai prossimo alla pubblicazione. Non sappiamo in quale porto delle nebbie tale appalto si sia perso. Siamo certi che avremo, ancora una volta, rassicurazioni in merito. Continua così questa telenovela che vede la gestione del servizio in concessione ad una ditta senza uno straccio di gara da quasi trenta mesi». Secondo il Pd squillacese, «in questi trenta mesi il nostro sindaco ha continuato ad assicurare tutti che la questione sarebbe stata definita, ma ad oggi niente di tutto questo. Tant’è che la ditta continua tranquillamente il suo servizio, nonostante i reiterati interventi non solo dei consiglieri di opposizione ma anche di autorevoli rappresentanti della maggioranza, presi sia questi che quelli dai fondelli attraverso una girandola di impegni assolutamente disattesi». Il Pd si chiede anche «a che punto è la procedura del rimborso della somme percepite indebitamente sul ruolo dei rifiuti che dovrebbero aggirarsi, a detta dello stesso sindaco, intorno a 90.000 euro o, a detta di altri, molti di più. Ma questo è l'andazzo: l'importante è tirare a campare senza uno straccio di programmazione e di attenzione ai problemi veri della nostra città».

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa