Stalettì, si è insediato il nuovo consiglio comunale
Menu

Stalettì, si è insediato il nuovo consiglio comunale

consiglio comunale stalettìSTALETTI’ - Si è insediata ufficialmente la nuova amministrazione comunale di Stalettì, guidata dal sindaco Alfonso Mercurio. La seduta consiliare si è svolta, per la prima volta all’aperto. Una novità. Ed un’altra innovazione sarà la trasmissione in diretta su Facebook delle sedute consiliari prossime, che saranno convocate sempre di pomeriggio, per dare la possibilità a quante più persone di parteciparvi. Dopo il giuramento Mercurio ha comunicato che comporranno la nuova giunta municipale Rosario Mirarchi (vicesindaco) e Maurizio Torchia. Deleghe sono state assegnate anche ai consiglieri: Francesco Fragomele (Ambiente LL.PP.), Maria Posca (Scuola Servizi Sociali), Giovanni Basile (Bilancio Programmazione), Nicolas Voci (Politiche agricole e giovanili), Salvatore Grillone (Rapporti istituzionali). Mercurio ha poi rilevato che obiettivi prioritari di quest’amministrazione saranno la partecipazione e trasparenza. «I cittadini - ha detto - devono tornare al centro della politica; tutti dobbiamo diventare protagonisti per migliorare questa comunità; il palazzo comunale deve tornare a essere la casa di tutti gli stalettesi; la mia stanza appartiene a tutti voi». Cultura e urbanistica, ha poi aggiunto, devono essere il motore propulsivo e di rilancio di questo territorio: una storia che rappresenta il fattore trainante di crescita e d’integrazione di valori. Sarà modificato lo statuto comunale, che prevederà la figura del presidente del consiglio comunale, affidata al consigliere Salvatore Grillone. Durante il dibattito, i consiglieri di maggioranza hanno espresso condivisione e senso civico di partecipazione, oltre a lanciare segnali di collaborazione alla minoranza. Dal canto suo, il consigliere di opposizione Pantaleone Narciso ha rilevato che occorre intervenire sulle residenze fittizie dei cittadini nelle frazioni marine. Assente l’ex sindaco Concetta Stanizzi, attuale consigliere di minoranza, per il suo gruppo è intervenuto il consigliere Roberto Grillone, il quale ha evidenziato che ci sarà certamente un dialogo e un confronto sulle proposte, senza pregiudiziali. E’ intervenuto anche il parroco don Roberto Corapi, il quale ha sottolineato che già in questi primi giorni si respira un’aria di pace e di distensione sociale, con ampi spazi di confronto.

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa