Stalettí, l'appello di don Roberto: andare a votare secondo coscienza
Menu

Stalettí, l'appello di don Roberto: andare a votare secondo coscienza

don roberto corapiSTALETTI’ - Andare a votare secondo coscienza per il bene comune. E’ l’appello che il parroco di Stalettì ha rivolto ai suoi fedeli, annunciando che «la politica è una cosa seria, quindi ogni cittadino deve per dovere, andare a votare il prossimo 4 marzo». Don Roberto, divulgando la lettera del vescovo di Locri mons. Francesco Oliva, si è soffermato sulla necessità di andare al voto e sull'importanza che i cristiani adempiano al dovere di andare a votare. «Dovere – ha aggiunto - per una sana politica, fatta di azioni concrete per risolvere, prima di tutto, il problema di tanti giovani, problema che deve stare a cuore, che è la disoccupazione». «Come afferma mons. Oliva – ha sottolineato il parroco - occorre recuperare il valore dell'organizzazione sociale e politica, che scade sotto i colpi della corruzione, del malaffare, della delinquenza organizzata. Dobbiamo, per il bene della nostra terra, votare secondo coscienza, non per fare favori a questo o a quello. Pregare tanto prima di entrare nella cabina per votare, a tu per tu con la propria coscienza lasciandosi guidare dallo Spirito Santo. Abbiamo bisogno di persone valide, cristiane che pensano davvero al bene della comunità e vi posso assicurare che ce ne sono, basta saperle individuare bene, facendo tanto ma tanto discernimento». Don Roberto Corapi, al termine, ha incoraggiato la sua comunità ad andare al voto, con coraggio, con fede, con coscienza retta perché disertare l'impegno politico significa volere il male di se stessi e della comunità con la conseguenza di favorire le cosche e il malaffare. «Fare politica – ha concluso - deve essere un servizio alla gente con umiltà con mitezza con gioia. Tutto questo significa servire la politica e non servirsi della politica».

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa