Logo
Stampa questa pagina

Disperso Babbo Natale … abbandonata la slitta presso la piscina di Isca

piscina isca nataleRiceviamo e Pubblichiamo Come si fa a dire ai bambini che Babbo Natale non c’è più?
E gli adolescenti ... che già cominciavano a crederci poco ... puoi dire che si è perso nella zona di Via degli Oleandri a Isca? Così si convinceranno definitivamente che Babbo Natale non esiste per davvero.
Cosa sarà successo negli ultimi giorni?
Per quanto ne sappiamo, avendo il Comune di Isca annunciato che dal 15 di novembre erano aperte le iscrizioni e che dal 5 dicembre tutte le attività della struttura della piscina comunale sarebbero ripartite a pieno regime (avendo concesso con bando la struttura ad una nuova società), Babbo Natale aveva chiesto di poter usufruire di un piccolo spazio d’acqua per rimettersi in forma prima dell’ultimo faticoso impegno per la consegna dei regali con le sue renne.
E pare che lui sia arrivato puntuale, il 5 dicembre, per tuffarsi finalmente nella piscina ... qualcuno lo ha visto parcheggiare la slitta ... certo non bene in vista per non farsi scoprire.
E poi? Che sarà successo? Possiamo ipotizzare che avrà aspettato lì fuori nel parcheggio per un bel po’ di giorni (almeno fino al 24 dicembre) perché, a quanto pare, la piscina non è stata riaperta cosi come aveva proclamato l’Amministrazione Comunale e quindi non poteva entrare per farsi la sua ora di nuotatina.
Possiamo ipotizzare che dopo 20 giorni le renne avranno iniziato ad avere fame ... le avrà sganciate dalla slitta e sarà andato chissà dove ...
In Via Oleandri, la notte tra il 24 ed il 25 dicembre, pare che non si sia visto ... non ha consegnato regali presso la piscina comunale.
Speriamo che i bambini di quel quartiere lo abbiano potuto vedere o, comunque, sia potuto passare a fare le consegne.
Speriamo che comunque non sia successo null’altro di serio e che, se non in Via degli Oleandri, sia potuto andare da tutti gli altri bambini in giro per il mondo, anche se senza la slitta, mantenendo viva la Sua tradizione millenaria.
Ormai, che la slitta sia stata abbandonata in quel parcheggio lo sanno tutti ... la voce si è sparsa ... l’allarme è stato lanciato ...
In tanti hanno chiesto chiarimenti ... sia alla segreteria della Piscina che presso l’Amministrazione Comunale ... ma non sanno dare risposte. E’ calato il silenzio su una vicenda così grave.
Avranno dei sensi di colpa se è successo qualcosa di serio (speriamo di no) a Babbo Natale?
I bambini, gli adolescenti ed i genitori sono tutti sono in trepida attesa di poterlo vedere gioire nella piscina ... si rimetterà in forma dopo Natale anche se questo non era il suo obiettivo ... ma quando riaprirà ???
Se Babbo Natale invece non si farà più vedere ... allora l’Amministrazione Comunale potrà requisire quella slitta abbandonata ed esporla bene in vista sul prato adiacente al parcheggio, come cimelio di un grande successo e con uno slogan ad effetto: “Babbo Natale si è allenato qui !!!!”

Rocco Rosanò

Articoli che potrebbero interessarti

Ultimi da Redazione

© Associazione Culturale Soveratiamo All rights reserved. Associazione Culturale “Soveratiamo” P.Iva:03365610793 Iscrizione Registro Stampa n.7/2012 Presso Tribunale di Catanzaro info@soveratiamo.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa