Soverato Notizie Live sul Web - Soveratiamo.com

Apertura 2014 per la pesca alla trota

Vota questo articolo
(1 Vota)
Apertura 2014 per la pesca alla trota - 1.0 su 5 basato su 1 voto

vitotassonL'apertura in Calabria per la pesca alla trota è fissata per la seconda domenica di marzo, ma quest'anno la stagione invernale non vuole più finire e le piogge che sono cadute abbondanti, frenano la mia voglia di iniziare la stagione. Essendo appassionato di Spinning non è facile raccogliere buoni frutti con questa tecnica in presenza di acque di fondo valle o media collina, intorbidite dalla pioggia e particolarmente veloci.
Decido allora di andare lungo un torrente pedemontano dove il minor numero di affluenti che scendono a valle rendono possibile la pesca , anche dopo le piogge dei giorni scorsi.
Il fiume Pesipe è in realtà un fiume si, ma a carattere torrentizio, ovvero presenta un flusso d'acqua che non è mai costante nell'anno e spesso nella stagione estiva si riduce ai minimi termini.
All'altezza di circa 650 m.sl.m. ha un corso molto sinuoso, con un alternanza continua di buche e buchette, talvolta profonde circa un metro altre volte un pò meno, intervallate da opere murarie chiamate "briglie" che formano delle cascate a volte alte qualche metro e un sottostante specchio d'acqua che fa da raccolta per le trote presenti sia nelle "briglie" sia in corrente. Queste opere sono state fatte nel dopoguerra e avrebbero la funzione di rallentare e smorzare la velocità delle acque in caso di piena.
Le trote presenti in discreta quantità, sono autoctone e la loro livrea le rende inconfondibili, si tratta della trota fario macrostigma ceppo calabrese, che è in via di estinzione a causa dei ripopolamenti fatti con trote fario di ottima qualità, ma della varietà continentale.
Le catture si susseguono abbastanza frequentemente ma le dimensioni anche se a norma di legge impongono il "relase", ma il divertimento è tanto, l'acqua è cristallina e l'aria che si respira sa di muschio e piante fluviali.
Il cielo rischiarato dopo i temporali e il silenzio rotto solo dal rumore delle acque sono in ogni caso il carburante che mi fa tornare ogni anno a Cortale (CZ) lungo il fiume Pesipe a caccia di macrostigma LIBERE!!.


Vito Tassone

La mia tecnica la eseguo con una canna da spinning Shimano da 2,10 m, un mulinello Shimano 3000 in bobina un filo Carson giallo del diametro dello 0,22 e usando principalmente farfalle rotanti Mepps del numero 3 in varie colorazioni attaccate in diretta o con spezzone di fluorocarbon stesso diametro.

cannavito

copyright ©2011 - soveratiamo.com e soveratiamo.it sono di proprietà dell'associazione culturale Soveratiamo. Presidente: Corrado Corradini. Direttore Responsabile: Pietro Mosella. Tutti i diritti sono riservati. Per informazioni o contatti scrivere a: info@soveratiamo.com Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Catanzaro Num R.G. 94/2012 del 18/02/2012 Num. Reg. Stampa 7