Redazione
Menu

Redazione

Segui Redazione su

Segui Redazione su

Ricerca scientifica di musicoterapia svolta nell'Ospedale di Lamezia presentata alla conferenza internazionale

F.Rubbettino e L.Pullia Rianimazione LameziaCatanzaro – Una ricerca scientifica sull’applicazione della musicoterapia nella prevenzione del distress lavoro correlato, svolta nell'unità operativa Anestesia e Rianimazione dell'Ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme, è stata presentata dalla dottoressa Francesca Rubettino, musicoterapista, alla Conferenza internazionale dal titolo: “Music in Music Therapy: theory, clinical practice, research”, che si è tenuta a Trapani.
Il tema della Conferenza ha inteso esplorare il ruolo e l’importanza della musica in Musicoterapia da un punto di vista teorico, clinico e della ricerca sia nell’ambito della Musicoterapia attiva che ricettiva.
La ricerca, presentata in questo prestigioso contesto, aveva coinvolto sia i medici che gli infermieri ottenendo risultati significativi. Lo studio, seguito dalla dott.ssa Francesca Rubbettino e dal dott. Luigi Pullia, dirigente psicologo dell'Asp di Catanzaro, è stato possibile grazie alla lungimiranza del direttore generale dell’ASP di Catanzaro dott. Giuseppe Perri e alla collaborazione del servizio SPISAL - Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza Ambienti di Lavoro e dell'U.O. del Medico Competente.
Professionisti della musicoterapia altamente qualificati a livello internazionale e provenienti da diversi paesi europei ed extraeuropei, hanno presentato il proprio lavoro rispetto ai temi sopracitati coinvolgendo una platea attenta e nutrita.

Volley Soverato, Bruno Napolitano è il nuovo coach

Bruno Napolitano allenatoreA quasi due mesi dalla conclusione della sua stagione, il Volley Soverato muove i primi passi in vista del prossimo campionato 2018/2019. La società del presidente Matozzo riparte da una nuova guida tecnica, infatti il nuovo allenatore del Volley Soverato, è Bruno Napolitano nato a Napoli nel 1972 ma calabrese d’adozione per via dei tanti anni trascorsi nella nostra terra. Un coach con grande esperienza, maturata nei campionati maggiori di volley femminile. Dunque, si volta pagina in casa biancorossa con l’ex coach Leonardo Barbieri che non siederà più sulla panchina del Soverato; tutta la società ringrazia coach Barbieri per il lavoro svolto nell’ ultima stagione augurandogli le migliori fortune sportive e personali.
Parte, dunque, l’avventura di coach Napolitano sulla panchina calabrese. Napolitano è stato miglior allenatore di A2 (premio Razzoli) nelle stagioni 10/11 e 11/12, il nuovo coach del Soverato ha guidato Milano, Chieri, Parma e Giaveno (società con cui ha conquistato una promozione in A1 nella stagione 11/12) prima di trasferirsi all’estero, segnatamente nel campionato ceco al Pole Brno (15/16).
Grande soddisfazione nelle parole del presidente Matozzo: "L'arrivo a Soverato di coach Napolitano è motivo di grande gioia e orgoglio; avere un "calabrese doc" alla guida della squadra è una bella soddisfazione. Bruno Napolitano che vive da anni in Calabria, è un allenatore che porta a Soverato la sua grande esperienza, avendo allenato in tante squadre di A2 e A1, oltre che all'estero. Con coach Napolitano, il Volley Soverato vuole proseguire la sua crescita e al nuovo coach il compito di portare in alto I colori biancorossi".
Inizia quindi con una grande novità la nuova stagione del Volley Soverato che vuole continuare a fare progressi e raggiungere risultati importanti.

Botricello, auto in fiamme

incendio botricelloAlle ore 1.40 circa, squadra dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Catanzaro, distaccamento di Sellia Marina, è intervenuta in via Taranto nel comune di Botricello per incendio autovettura. La vettura coinvolta dalle fiamme una Fiat Punto che si trovava parcheggiata in prossimità dell'abitazione del proprietario. L'autovettura completamente distrutta. Danni alla facciata ed al portoncino di ingresso della palazzina situata nelle vicinanze del rogo. Momenti di panico tra gli abitanti della zona ma non si registrano persone ferite o intossicate. Intervento dei vigili del fuoco è valso allo spegnimento dell'incendio ed alla messa in sicurezza della vettura. Accertamenti in corso circa l'origine del rogo, al momento nessuna ipotesi viene esclusa.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa