Logo
Stampa questa pagina

Euro Soul 2013: archiviata la prima edizione

Euro Soul 2013: archiviata la prima edizione - 5.0 su 5 basato su 1 voto

velvet1SOVERATO - Domenica sera, con tanta difficoltà, dovuta soprattutto alle avverse condizioni meteo, l'Associazione "Jump - Gioventù in riSalto" ha chiuso la prima edizione di Euro.Soul 2013. Dopo la mattinata dedicata ai più piccoli, di cui abbiamo già raccontato, si è svolto nel pomeriggio il dibattito sulle politiche giovanili e la proposta di Jump, con la presenza del Prof. Salvatore Orlando, dell'Avv. Alessandro Dattilo di Esprit Communitaire, di Salvatore Scalzo, esponente PD, ex funzionario presso la Direzione Generale Agricoltura e Sviluppo Rurale della Commissione Europea, e due imprenditori del settore agricolo, affiliati Coldiretti, Federico Pettinato e Matteo Dell'Aera. Al dibattito hanno contribuito anche i rappresentanti dell'Istituto per Geometri di Soverato, che hanno vissuto l'esperienza del Comenius. Si è parlato di come è quanto vengono spesi ed utilizzati i fondi europei, e di come spesso, a causa di cattive gestioni, questi fondi sono stati utilizzati in maniera illecita. E' stata evidenziata anche la cattiva abitudine, a livello di governo regionale, di spendere più in occupabilità che nell'istruzione, e di come l'Italia non riesca ad intercettare non più del 28% dei Fondi Europei, formati tra l'altro dalla nostra stessa contribuzione all'Unione. Il mancato utilizzo va tutto a favore degli stati virtuosi, i quali si accaparrano i Fondi non utilizzati. Anche dagli imprenditori le voci che si sono levate, hanno riguardato una richiesta di maggiore chiarezza nella stesura dei bandi e maggiore collaborazione, verso di loro, del settore del credito. Nel corso del dibattito Homar Leuci ha premiato i vincitori della Coppa velvet2Schuman. In serata si è svolto il previsto concerto dei Velvet, che, nonostante non avessero di fronte un grande pubblico, hanno dato il meglio di sè, divertendo tutti e coinvolgendo il pubblico del Bounty. Va così in archivio questa edizione di Euro.Soul, con una certezza, è stata posta una base di partenza, grazie a Jump, su cui costruire una nuova consapevolezza europea. Dobbiamo effettivamente arrivare a capire, quanto sia importante per noi essere europei ed essere parte attiva in Europa, e comprendere le reali opportunità che questo comporta. Jump ha fatto il primo passo, molti non lo hanno voluto seguire, noi, come altri invece, ci siamo accodati e crediamo in questo tipo di iniziative.

Corrado Corradini

Noi Soveratiamo

Articoli che potrebbero interessarti

Ultimi da Corrado Corradini

© Associazione Culturale Soveratiamo All rights reserved. Associazione Culturale “Soveratiamo” P.Iva:03365610793 Iscrizione Registro Stampa n.7/2012 Presso Tribunale di Catanzaro info@soveratiamo.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa