A Squillace si è svolta la quarta edizione di "Cora randa"
Menu

A Squillace si è svolta la quarta edizione di "Cora randa"

CORARANDA 4SQUILLACE - Si è svolta a Squillace il 5 agosto scorso, presso il Chiosco Bar Santa Chiara, la quarta edizione del premio “Cora randa”. Quest'anno la manifestazione è stata articolata in diversi momenti ludico-culturali. Si è partiti alle 18,30 con un incontro tenuto dalla logopedista, Dott.ssa Stefania Chiaravalloti, sul tema "Il linguaggio del bambino: i falsi miti", alle ore 19,00 è seguito il teatrino dei burattini e alle 21,30 si è svolto lo spettacolo di cabaret "Pensavo fosse amore.....". Durante lo spettacolo c’è stato il ringraziamento, tramite la consegna delle targhe offerte come sempre da Luigi Mungo, ai signori Don Peppino Megna come premio speciale e a seguire a Maria Mirarchi e Massimo Gagliardi. Sulle targhe consegnate, come già succede sin dalla prima edizione del premio, è stata impressa la seguente dicitura, “Ho imparato che le persone possono dimenticare ciò che hai detto, le persone possono dimenticare ciò che hai fatto, ma le persone non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire”, inciso che rende realmente il senso del premio, una frase che dovrebbe tener sempre a mente chi vuol dare esempi " tangibili", tramite queste manifestazioni, ai giovani, nella speranza che essi crescano, essendo guidati verso l’altro, solo dall’amicizia e dai sentimenti veri.

CORARANDA 4 1

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa