Satriano, presentato il cartellone delle festività natalizie
Menu

Satriano, presentato il cartellone delle festività natalizie

panorama SatrianoSATRIANO - Presentato a Satriano il cartellone delle festività natalizie. L’amministrazione comunale infatti, in collaborazione con le associazione presenti nel piccolo borgo del catanzarese, ha deciso di mettere su un cartellone ricco di eventi per accontentare grandi e piccini. Si partirà il 25 dicembre con gli zampognari del Matese che allieteranno le vie del centro storico e della marina. Giorno 26, alle ore 18, ci sarà il gran concerto di Natale con il quartetto d'archi femminile e la partecipazione del famoso soprano Antonella De Chiara, presso la Chiesa “Santa Maria d'Altavilla” e, nell’occasione, l’amministrazione comunale distribuirà il calendario 2012 del Comune. La distribuzione del calendario e concerto a cura della “Scola Cantorum Officium” si sposterà martedì 27 dicembre alle 18.30 nella Chiesa “Santa Maria della Pace” in marina. Il 29 invece, sarà un giorno “pieno”: si partirà infatti alle 16,30, con la banda "U. Pacicca" di Soverato Superiore che si esibirà con il repertorio della "Novena di Natale", e le vie del paese saranno allietate da "La Banda Pilusa" con zampognari e strumenti della tradizione. Nelle stessa giornata entrerà in scena "Il Trenino di Natale" organizzato dall'Associazione "Liberalamente" che circolerà in paese, per far viaggiare i bambini, lungo le vie del centro storico e  distribuirà tanti doni. La sera dalle ore 19 in piazza  ci sarà la classica zeppolata a cura della Pro Loco. Giorno 30, presso lo storico mulino del "Cantore", dalle 18 in poi, sarà allestito il "Presepe Vivente" programmato dalla Famiglia Salesiana insieme alle Associazioni della Consulta. Per salutare il nuovo anno, dalle 24 in poi, l’appuntamento sarà presso la Sala Comunale di Via Marconi, per il classico veglione di Capodanno. Ma non è finita qui perché il 3 gennaio, alle ore 21, nella sala teatro della Parrocchia della marina di Satriano, si esibirà il cantautore Fabio Greco. E il 6 gennaio non poteva mancare  "arriva la Befana" a cura dell'unione delle Ex allieve delle FMA (figlie di Maria Ausiliatrice).

Maria Teresa Battaglia

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa