Settingiano, successo per il concerto dei “Ricchi e Poveri”
Menu

Settingiano, successo per il concerto dei “Ricchi e Poveri”

Settingiano concerto Ricchi e PoveriGrandi festeggiamenti a Settingiano per la festa patronale di San Martino Vescovo! Anche quest'anno il “Comitato festa” ha aperto le porte della città a grandi interpreti della musica italiana, i "Ricchi e Poveri", storico gruppo con milioni di dischi venduti. Piazza Ceraudo era gremita di persone arrivate da tutti i paesi.
Il piccolo borgo, ancora una volta, è diventata nei giorni scorsi il centro della vita religiosa e musicale del comprensorio, considerato che quasi tutte le feste patronali si svolgono nei mesi di luglio e agosto. L’appuntamento di San Martino coagula, quindi, tutti i cittadini perché crea quella autentica atmosfera di festa tanto cara anche agli emigrati che per l’occasione tornano numerosi, rendendo omaggio al loro Santo Patrono.
Quest'anno, inoltre, a rendere ancora più particolare la festa è stato sicuramente il gemellaggio tra l’amministrazione locale e quella di Trecate, cittadina in provincia di Novara nel cui consiglio comunale sono stati eletti tre cittadini nativi di Settingiano. Grande soddisfazione, pertanto, da parte del “Comitato festa” che, attraverso la sapiente e gratuita mediazione del promoter Pino Murica, è riuscito a suggellare il sogno di portare a Settingiano uno dei gruppi più noti d’Italia. Il tutto arricchito dallo spettacolo pirotecnico della ditta Di Cello Giovanni, da bellissime luminarie montate dalla ditta "Cerullo illuminazioni", nonché dalle esibizioni della banda musicale “Città di Settingiano" e del gruppo di musica popolare "Licosa Tarentulae".

V. U. 

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa