Soverato Eventi
Menu

Soverato Eventi

Francesco Gioffrè

Quadrifoglio Soverato ancora in casa, col Maracanà CZ la prima di ritorno

locandina quadrifoglioSOVERATO – Conquistato il titolo di “Campione D’Inverno” grazie al successo di sabato scorso nell’accesissimo match contro la Tre Colli Futsal, il Club Quadrifoglio Soverato è pronto per ricominciare il ‘giro’ che, spera, si possa concludere con la vittoria del campionato di Serie D. Il girone catanzarese è infatti sempre comandato dal quintetto di mister Vitale, in testa a 21 punti, ma “tallonato” dal Catanzaro Futsal che segue a -2. In attesa della supersfida in programma il prossimo 17 marzo i biancorossi cercheranno di resistere al primo posto a cominciare dall’appuntamento di domani (ore 15) che li vedrà ospitare al “Pala Scoppa” i catanzaresi del Maracanà C5, squadra sulla carta abbordabile, tuttavia da non sottovalutare. I catanzaresi sono terz’ultimi con 6 punti e reduci dal 3-0 subito dalla Polisportiva Icaro, lo sport così come la vita però insegnano che non bisogna mai dare niente per scontato, dunque Parisi e compagni sanno che, giunti a questa fase del campionato, ogni gara è una finale per cui va affrontata come tale. La posta in gioco è altissima e, perciò, i ragazzi del presidente Gualtieri sono consapevoli che da qui in avanti ogni possibile passo falso potrebbe risultare determinante per le sorti della stagione, dunque cercheranno come sempre di fare risultato pieno. La gara si giocherà domani al "Pala Scoppa" con inizio alle ore 15, mancheranno per squalifica Girillo e Bressi.

Francesco Gioffrè

PROGRAMMA 10.a GIORNATA: CZ Futsal-Young People CZ, Quadrifoglio Soverato-Maracanà C5, Futsal Montepaone-Tre Colli Futsal CZ, Pol.Icaro-Roccelletta
CLASSIFICA: C.Q. Soverato 21, CZ Futsal 19, Tre Colli 16, Roccelletta 13, Nausicaa 11, Pol. Icaro 10, Maracanà CZ 6, F.Montepaone 5, Young People CZ 2

Davoli Academy, derby in vista: a Catanzaro sfida alla Florentiana

davoli accamady calcioa5SOVERATO – Ritrovato il successo nella partita contro lo Xenium, il Davoli Academy Blingink Soverato non ha più nessuna intenzione di lasciare punti per strada per rincorrere quel secondo posto che darebbe più di un vantaggio nei playoff promozione. I biancorossi, per il ventesimo turno del girone B di C2, avranno a che fare con un avversario ostile, la Florentiana Catanzaro, per un derby provinciale che si preannuncia particolarmente ‘battagliero’; i catanzaresi sono infatti reduci dal successo per 4-1 ottenuto sull’Aurora Gallico che gli ha permesso di salire a 19 punti avvicinandosi alla quota salvezza, ragion per cui anche nella gara di domani daranno oltre il 100% per compiere un ulteriore passo verso l’obiettivo stagionale cercando di evitare i playout. Stessa cosa dicasi per il Davoli-Soverato; il quintetto di mister Cosentino è come noto lanciato verso i piani alti, ha riconquistato la terza piazza, ma punta il posto d’onore alle spalle di quel Locri che sembrerebbe irraggiungibile e oramai con un piede e mezzo in Serie C1 considerato il +14 sul Filadelfia. Per di più il ‘faro’ della squadra del presidente Comito e del vice Maiolo, Rodolfo Ranieri, con i suoi 31 goal realizzati è diventato il nuovo capocannoniere del campionato Siamo sicuri, pertanto, che Ranieri e soci faranno il massimo per continuare la striscia di risultati utili così da avvicinarsi ancora di più all'obiettivo. Domani, al Palasport "Sant'Elia" di Pentone di Catanzaro, il fischio d'inizio del signor Danilo Esposito di Rossano è previsto alle ore 17.

Francesco Gioffrè

PROGRAMMA 20.a GIORNATA C2/B: Florentiana CZ-Davoli Academy Blingink Soverato, Pol.Molochiese-F.F.Siderno, Rombiolo C5-F.C. Filadelfia, D.Locri-Ludos V.M., Xenium-Pol.Cittanova, C.Lione-Zefhir Reggio F.C., PGS Aur.Gallico-Vibo C5
CLASSIFICA: D.Locri 49, Filadelfia 35, DavoliSoverato 34, Vibo 32, Ludos V.M. 31, Zefhir RC 30, C. Lione 27, Rombiolo 26, A. Gallico 23, Cittanova 20, Florentiana CZ 19, Molochiese e F.F. Siderno 17, Xenium 13

Nuovo Basket Soverato k.o. a Cosenza nel primo turno della fase a orologio

BIM BUM RENDE-NUOVO BASKET SOVERATO 103-54(31-19/ 53-32 /75-39 /103-54)

B.B. Rende: Tenuta pt 2, Mirando pt 12, Gaido pt 15, Mazzuca pt 5, Spadafora pt 7, Russo pt 12, Suraci pt 2, Bjegovic pt 29, Cilento pt 19. Coach Arigliano

N.B. SOVERATO: Molinaro pt 2, Polizzese pt 12, Maida pt 20, Calabretta pt 2, Fall pt 18. Coach Gioffrè

NBS logoCOSENZA - Inizio in salita della fase a orologio per il Nuovo Basket Soverato, battuto nettamente a Cosenza dal Bim Bum Rende. I biancorossi cosentini infrangono la soglia dei cento punti regalandosi così un avvio scoppiettante della seconda fase del campionato di C Silver e lanciando un messaggio chiaro alle concorrenti alla promozione. Niente da fare, invece, per il quintetto soveratese, che ha tuttavia cercato di fare la sua partita nonostante si trovasse di fronte un avversario particolarmente duro come il Rende. I locali hanno messo le cose in chiaro fin dall'inizo grazie al solito Bjegovic ed all'altrettanto positiva prova di Cilento, Gaido, Russo e Mirando, i quali hanno permesso alla propria squadra di mantenere sempre un ottimo vantaggio di punti nell'arco dei quattro periodi. Miglior realizzatore per Soverato Marco Maida, autore di ben venti punti pur giocando con la febbre, a seguire capitan Fall con 18. I “Cagnacci” ora guardano al prossimo impegno, al “Pala Scoppa” domenica prosssima contro la Scuola Basket Viola, per cercare il riscatto.

Francesco Gioffrè

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa