Il Carnevale di Soverato......un bel sogno
Menu

Il Carnevale di Soverato......un bel sogno

Il Carnevale di Soverato......un bel sogno - 5.0 su 5 basato su 3 voti

arlecchino2SOVERATO - Come da tradizione anche quest'anno a Soverato si rinnoverà la felicissima tradizione del Carnevale!!! Ormai da diversi anni tutto il comprensorio, e non solo, sceglie la cittadina ionica per passare, insieme alla famiglia, una domenica "grassa" e spensierata, o magari un martedì "grasso" sereno e allegro. I quartieri, come sempre attivi, hanno realizzato una serie di carri e coreografie, dei quali però poco è dato sapere, infatti il tema attorno a cui quest'anno si svilupperà la sfilata su Corso Umberto I è rimasto segreto, e tale rimarrà fino all'apparizione dei primi allestimenti. Febbrili le riunioni che si sono susseguite nelle settimane precedenti al Carnevale, con il Presidente dell'Associazione dei Quartieri a serrare le fila e a chiedere a tutti maggiore unità ed incisività, per far fare ancora una volta una bella figura alla nostra città. L'Assessore al turismo e spettacolo, pur "senza portafoglio", dopo aver ribadito la precedente condizione anche ai quartieri, ha offerto loro tutta la collaborazione logistica ed amministrativa, uniche armi rimaste nel suo arco, ricevendo per tutta risposta il solito grido di battaglia "...ma sordi on cinda su?? Allora...". Tranqulli il Carnevale si farà lo stesso, questo il coro unanime delle contrade soveratesi, almeno di quelle ancora in vita, siamo nati, cresciuti e ci siamo fortificati per cosa? per arrenderci di fronte ad una cassa negativa? Giammai!!! Il carnevale si farà, low cost, ma si farà. Ecco la proposta unanime: ogni quartiere organizzerà le proprie forze, anche solo con un gruppo di mascherine, anche se diverse le une dalle altre, e poi tutti insieme ci ritroveremo su Corso Umberto I, senza carri, senza musiche, senza palcoscenici, senza ospiti stranieri, senza Celentano, solo per tirarci qualche coriandolo e per far divertire sia i piccoli che i grandi. Allo scopo il solerte Assessore provvederà a farci trovare una bella isola pedonale, solo per il tempo necessario a tirare i coriandoli però, poi largo al traffico e tutti ritorneremo sui marciapiedi. Un Carnevale a costo zero, impossibile? Non mi pare, comunque scusate, finisco di sognare e poi mi sveglio, perchè se tutto ciò era solo un sogno mi toccherà andare a vedere gioire i bimbi da qualche altra parte. Forse quello che ho sognato si realizzerà veramente, e forse qualcuno ci ha già pensato, però mi dispiacerebbe vedere dilapidato, non solo per il Carnevale, ma per la valenza sociale che aveva, il grande tesoro di umanità che hanno rappresentato in questi anni i Quartieri di Soverato. Vado a vestirmi da Arlecchino, così almeno indosserò tutti i nostri colori.

Corrado Corradini

Noi Soveratiamo

 

 

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa