7/a pedalata per la sicurezza: Sport, Memoria e Aggregazione
Menu

7/a pedalata per la sicurezza: Sport, Memoria e Aggregazione

Locandina PedalataOrganizzata dalla Raffaele Lamezia Next Atlas ed il Consorzio Volleynsieme Lamezia, con il patrocinio del Comune di Lamezia Terme, del Ciclo Club Lamezia e dell’ ASD Lamezia Bikers, e la partecipazione di Ciclismo Sicuro, si correrà domenica 12 novembre la 7/a edizione della “Pedalata per la Sicurezza”.
Il toccante evento sportivo su due ruote vuole mantenere sempre viva la memoria degli otto ciclisti lametini scomparsi tragicamente il 5 dicembre del 2010, quando persero la vita lungo la strada statale 18.
Tra gli organizzatori Giovanni Andricciola ci tiene a sottolineare l’importanza della manifestazione: “Da ormai sette anni cerchiamo sempre di rinnovare in tutta la città il ricordo dei nostri 8 cari concittadini scomparsi in quella tragica domenica di dicembre. Non dimenticheremo mai la loro passione per il ciclismo, ma soprattutto quel voler pedalare insieme nelle uscite con le biciclette praticando il loro sport preferito. Proprio per questo – sottolinea Andricciola – l’evento di domenica prossima 12 novembre vuole lanciare un messaggio importante e significativo: quello di sensibilizzare i cittadini e le istituzioni ad una maggiore sicurezza stradale e quindi di rispettare le regole della strada combattendo anche e soprattutto ogni forma di dipendenza da alcol o droghe, una delle cause primarie della maggior parte degli incidenti stradali. Senza dimenticare quella legata all’uso dei cellulari durante la guida, come evidenziano ormai chiaramente specifiche statistiche di settore e su cui occorre riflettere da parte di tutti”. Reduce dalla grande partecipazione di grandi e piccoli nelle varie edizioni svoltesi finora, questa giornata dedicata allo sport e alla memoria vedrà i partecipanti della Pedalata riunirsi in Piazza 5 Dicembre alle ore 8,30. Quindi il via ufficiale alla partenza è previsto alle ore 9.30. C’è da aggiungere che durante il percorso la carovana su due ruote si fermerà, com’è consuetudine, alla Chiesa della Madonna delle Grazie per ricevere la benedizione, per poi riprendere l’itinerario fino alla stele dedicata agli otto ciclisti nel luogo del tragico incidente. L’invito a partecipare è rivolto non solo agli appassionati delle due ruote, ma a tutti coloro che amano pedalare e stare in compagnia, perché questa vuol essere una giornata sì dello sport ma soprattutto dello stare insieme e dell’aggregazione, siano essi bambini e adulti, con un monito però da cui non derogare: l’uso del casco!

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa