Il 5 agosto 3^ trofeo interregionale di pugilato "Guglielmo Papaleo"
Menu

Il 5 agosto 3^ trofeo interregionale di pugilato "Guglielmo Papaleo"

eaglesCATANZARO – La Rotonda di Copanello ridiventa teatro di una bella manifestazione di boxe. E' una delle tappe estive più prestigiose della boxe Calabrese con il trofeo dedicato a Guglielmo Papaleo e che vedrà quali protagonisti numerosi pugili Calabresi impegnati con una rappresentativa mista Sicilia/Campania.
La kermesse pugilistica è divenuto un appuntamento prestigioso ed atteso da numerosi pugili, soprattutto da quelle compagini che già negli anni passati hanno avuto la fortuna di partecipare : Puglia, Abruzzo, Sicilia, Campania ed ultima, nell'edizione 2012, la Sardegna.
La serata non si concluderà con il gong finale dell'ultimo incontro, perché il momento più atteso sarà la consegna dell'ambito Trofeo "Guglielmo Papaleo" al pugile che avrà meritato il consenso di una giuria composta da numerosi appassionati ed intenditori, tutti personaggi di spessore della nostra città ma non solo, che saranno orgogliosi di valutare gli atleti della "noble art" ma soprattutto saranno onorati di rendere omaggio alla memoria del grandissimo imprenditore Catanzarese Guglielmo Papaleo che ha saputo trasformare una piccola bottega cittadina in un'azienda ormai internazionale, raccogliendo i consensi di consumatori multietnici : il gusto del caffè Catanzarese è ormai in tutto il mondo, dalla Corea agli Stati Uniti, dalla Germania al Portogallo. La manifestazione sarà ad ingresso libero; ulteriori notizie saranno rese note successivamente.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa