Women Open Day, domenica 1 ottobre, tante ragazze sul lungomare di Reggio Calabria
Menu

Women Open Day, domenica 1 ottobre, tante ragazze sul lungomare di Reggio Calabria

festa fgic rcCatanzaro – Il Women Open Day, l'iniziativa firmata FIGC finalizzata allo sviluppo del calcio femminile e promossa attraverso il Settore Giovanile e Scolastico e i propri Coordinamenti Regionali in tutto il territorio nazionale in occasione della Settimana Europea dello Sport, si è tenuto, dopo il rinvio per maltempo, a Reggio Calabria domenica, 1 ottobre. Sul lungomare Falcomata' si sono dati appuntamento le società Mirabella, Xenium, Soccer Lab e il Liceo Scientifico “A. Volta” ad indirizzo Sportivo e l’Istituto Tecnico Industriale “Panella Vallauri”. Oltre sessanta ragazze, quindi, hanno preso parte all’evento con grande entusiasmo, trasportate dalla passione per il calcio; e tante altre giovani e bambine hanno partecipato alla giornata desiderose di assaporare il gusto di giocare e di stare insieme. Con il supporto di materiale didattico e tecnico sono stati illustrati i progetti e le attività dedicati alle ragazze. E gli istruttori federali hanno organizzato attività ludico-motorie e tecnico-specifiche. Le partecipanti hanno, pertanto, potuto misurare le proprie abilità e socializzare con coloro che stanno già praticando calcio per comprendere che la passione per il pallone può davvero essere coltivata da tutti senza distinzioni di sesso.
Presenti al Women Open Day sono stati il Coordinatore S.G.S. Calabria, Massimo Costa, il delegato regionale per l’attività didattica, Francesco Fratto, la delegata regionale LND per il calcio femminile, Anna Russo, la delegata per l’attività di base per la provincia di Reggio Calabria, Donatella Cimino, il delegato provinciale LND di Reggio Calabria, Mimmo Arena. Inoltre, presenti sono stati rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Reggio Calabria, quali l’assessore al Bilancio, il presidente delle Pari Opportunità comunale e regionale, il consigliere con delega alla Sport. Il Women Open Day reggino è stato dunque un’altra occasione per promuovere e diffondere il calcio giovanile in rosa sul territorio calabrese.

Articoli che potrebbero interessarti

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa