Ostica trasferta per il NBS, bianco-blu attesi dalla temibile Lamezia Basketball
Menu

Ostica trasferta per il NBS, bianco-blu attesi dalla temibile Lamezia Basketball

nbs lamezia locandinaSOVERATO - Terza giornata nel campionato di Serie C Silver calabrese con seconda trasferta consecutiva per il Nuovo Basket Soverato, ospite domani pomeriggio di una delle squadre più accreditate alla promozione alla prossima Serie B, il Basketball Lamezia. Il club lametino è molto ambizioso e ben organizzato, sia come struttura societaria che a livello sportivo, ha in cantiere un progetto importante e si prepara alla sua prima gara ufficiale della stagione davanti al proprio pubblico visto che la prima sfida di campionato prevista due settimane fa contro la Virtus Catanzaro non si è disputata per alcune problematiche legate all'utilizzo del "Pala Sparti" di Lamezia che però, per domani pomeriggio, non dovrebbe presentare intoppi. Fall e compagni se la vedranno con un quintetto che punta, senza mezzi termini, alla vittoria del campionato; alla guida del Lamezia c'è coach Andrea Pellicanò, del roster fanno parte giocatori di grande spessore tecnico come il capitano Gennaro Rubino (ex Soverato), ala come Franco Gaetano, i playmaker Bruno Rappoccio e Rodrigo Monier, la guardia Matteo Magni e tanti altri ancora; i sopra citati sono stati tra i principali protagonisti della larghissima vittoria conquistata domenica scorsa dalla formazione giallo-blu sul campo della Nuova Jolly (34- 106 l'altisonante punteggio) che ha consegnato al Lamezia i primi due punti stagionali. Sono invece quattro i punti all'attivo per il Soverato di coach Stefano Gioffrè, leader della classifica a pari merito con Rende e Vis Reggio Calabria; è stato un avvio d'oro per la compagine jonica in un campionato difficile come la Serie C, al grande esordio casalingo contro la Jolly è seguita un'impegnativa prova esterna sul campo della Scuola Basket Viola dove è arrivata un'altra vittoria per i soveratesi, tuttavia i reggini non hanno mollato l'"osso" fino all'ultimo quarto, dimostrandosi una squadra da tenere d'occhio e, allo stesso tempo, riuscendo a testare ulteriormente la condizione atletica e tecnica di Maida e soci i quali, grazie alle due vittorie ottenute in altrettanti incontri, hanno acquisito una maggiore consapevolezza dei propri mezzi. Il quintetto soveratese, pertanto, non parte già sconfitto a Lamezia, come al solito venderà cara la pelle cercando l'impresa anche se non sarà affatto facile anche perché si giocherà davanti ad un pubblico particolarmente caldo e passionale; ci sono tutti gli ingredienti per un incontro spettacolare e dai toni agonistici non indifferenti, si giocherà domani pomeriggio dalle ore 19 sotto la direzione arbitrale dei signori Giuseppe Gazzaneo e Salvatore Nicola Raffa, entrambi di Castrovillari.

Francesco Gioffrè

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa