Harakiri Soverato: con la Palmese da 2-0 a 2-2
Menu

Harakiri Soverato: con la Palmese da 2-0 a 2-2

Harakiri Soverato: con la Palmese da 2-0 a 2-2 - 5.0 su 5 basato su 5 voti

papaleo roccoSOVERATO – Termina in parità l’anticipo televisivo del campionato di Eccellenza giocato al “Baldassarre Sinopoli” tra Soverato" style="text-align: justify;">la Virtus Soverato e la Palmese. Un risultato finale che delude i padroni di casa, in vantaggio di due reti fino a un quarto d’ora dal termine. Ai bordi del campo viene esposto uno striscione dedicato al Presidente del Soverato, Daniele Rossi, da poche ore diventato papà grazie alla nascita del figlio Antonio (a tal proposito i migliori auguri anche dallo staff di soveratiamo.com). Ricordato anche l’amatissimo Michelino De Pace con la sua gigantografia in bella mostra. Primo tempo piuttosto blando, a parte due tentativi, uno con Papaleo (nella foto) che calcia fuori di poco, e uno con Zappia che impegna Cristofaro. Quando tutti cominciavano a pensare, che si stesse per andare negli spogliatoi sullo 0-0, è arrivata improvvisamente la prima rete della gara. Al 45’ infatti, su corner di Papaleo, Levato viene affossato in area di rigore da Nucera, l’arbitro Maraniello non ha dubbi e concede il rigore al Soverato. Sul dischetto si presenta Papaleo che insacca spiazzando Caputo per l’1-0 biancorosso. Ripresa che parte con la Palmese in avanti alla ricerca del pareggio, in realtà anche trovato con Piccolo, ma annullato per offside. Al 54’ è il Soverato che ci prova con Levato, che calcia fuori di poco con un tiro a girare con il destro. Cinque minuti più tardi Soverato sfortunato, con Vallone che colpisce il legno, ma subito dopo il numero 10 biancorosso lancia Papaleo che, solo davanti al portiere, tocca morbido con l’esterno per il raddoppio. La partita sembra chiusa, ma alcuni strani cambi del tecnico Salerno rincuorano la squadra di mister Giovinazzo, che riesce a riaprire la partita grazie ad un grande gol di Savino, con una girata al volo su cross di De Marco. Due minuti dopo arriva la doccia gelata per il Soverato, un colpo di testa di Nucera che, con la difesa in bambola, sigla il pari. La partita si accende, e il Soverato all’82’ invoca un nuovo calcio di rigore a causa di un tocco con il braccio di Ruggeri su cross di Papaleo, ma Maraniello non se ne avvede. Nel finale Cristofaro vola e devia in angolo un pericoloso tiro al volo di De Marco. Finisce così, con la delusione dei cavallucci marini che buttano al vento una ghiotta opportunità per tornare in zona play-off.

Francesco Gioffrè

 

 

ASD SOVERATO VIRTUS 2

PALMESE 2


ASD SOVERATO VIRTUS: Cristofaro, Staffa, Prestigiacomo, Cordiano, Scalise, Certomà, Papaleo, Sirito, Tolomeo (90’ Policarpio), Vallone (74’ Voci), Levato (55’ Mellace). In panchina: Mercurio, Boca, Tarzia, Zangari. All. Salerno.

PALMESE: Caputo (66’ Bonito), Careri, Ruggeri, Falduto, Babuscia, Nucera, Zappia (84 ’Brancati), De Marco, Savino, Faye, Piccolo (66’ Trunfio). In panchina: Manfredi, Stillitano, Barbaro, Artuso. All. Giovinazzo.

ARBITRO: Maraniello di Paola (Terenzi e De Marco di Cosenza)

MARCATORI: 47’(rig.) e 66’ Papaleo (S), 75’ Savino (P), 77’ Nucera (P).

NOTE: Buona cornice di pubblico con presenza di sostenitori ospiti al seguito. Osservato un minuto di raccoglimento per le vittime delle alluvioni di Calabria e Sicilia. Espulsi: Ruggeri (P). Ammoniti: Tolomeo (S), Falduto e Nucera (P). Angoli 4-1 per la Palmese. Minuti di recupero: 2’pt, 4'st.

 

 

 

 

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa