Serie C: Catanzaro, c'è il Bisceglie per la prima in casa del 2018
Menu

Serie C: Catanzaro, c'è il Bisceglie per la prima in casa del 2018

cz bisceglieCATANZARO - Arriva il momento della prima gara del 2018 allo stadio "Nicola Ceravolo" per il Catanzaro, atteso dall'appuntamento con il Bisceglie per la giornata numero 23 del girone C di Serie C. Dopo il sofferto, ma meritato, pari esterno contro la Juve Stabia, i giallorossi puntano la formazione pugliese per tornare alla vittoria che darebbe ancora più linfa e serenità all'ambiente dal punto di vista dei risultati visto che i tre punti mancano da un bel po'. L'occasione è sulla carta buona, il Bisceglie ha solo due punti di vantaggio sulle 'Aquile' e nella gara d'andata fu 3-0 il risultato in favore dei calabresi; il calcio però insegna a non sottovalutare nessun avversario, soprattutto se come allenatore c'è un ex come Nunzio Zavettieri, ora sulla panchina neroazzurra, ma nella passata stagione tecnico dell'undici calabrese. Reduci da un successo ed un pareggio, Petta e compagni proveranno a proseguire la striscia positiva anche in Calabria pur sapendo che non sarà semplice; il Catanzaro, da parte sua, arriva alla sfida con due ulteriori nuovi volti in squadra; mentre si è unito al gruppo il talentuoso centrocampista gambiano Badjie, si sono aggiunti assieme al resto della truppa di mister Dionigi anche il difensore Stefano Cason, proveniente dalla Carrarese, e l'attaccante Gaston Ezequiel Corado, nazionalità argentina e preso in prestito dal Matera; entrambi sono stati ufficializzati in settimana dal club del patron Noto. Ha invece salutato Imperiale, passato all'Empoli in Serie B, mentre restano ancora da definire le posizioni di Sirri, Anastasi e forse Icardi.
In vista del match di domani pomeriggio (fischio d'inizio del signor Marchetti di Ostia Lido, coadiuvato da Caso di Nocera Inferiore e Montagnini di Salerno, alle ore 16.30) il modulo più indicato per il Catanzaro è ancora una volta la difesa a 3 con i due laterali tornanti, i tre in mezzo e le due punte; capitan Nordi, tra i migliori domenica scorsa, difenderà come al solito la porta alle spalle di Di Nunzio, Riggio e Sabato o Gambaretti, Zanini a destra e possibile esordio per Sepe sull'out opposto, Maita, Onescu e Spighi giocheranno a centrocampo e la coppia d'attacco sarà Letizia-Falcone. Zavettieri, d'altra parte, opterà per il 3-4-3 che utilizzava anche ai tempi del Catanzaro; il portiere sarà Crispino, i tre centrali Petta, Delvino e Jurkic. Migliavacca e Risolo agiranno da esterni mentre i balcanici(Croazia e Bosnia) Vrdolijak e Markic interni di centrocampo. Azzi e Montinaro, infine, affiancheranno la punta Jovanovic.
Al termine della seduta di rifinitura il tecnico Davide Dionigi ha convocato per la partita Catanzaro-Bisceglie di domani i seguenti calciatori: PORTIERI: Nordi, Marcantognini; DIFENSORI: Cason, De Giorgi, Di Nunzio, Gambaretti, Nicoletti, Riggio, Sabato, Sepe, Zanini; CENTROCAMPISTI: Maita, Badjie, Ielo, Onescu, Spighi, Van Ransbeeck; ATTACCANTI: Corado, Cunzi, Falcone, Infantino, Letizia, Puntoriere.

Francesco Gioffrè

PROGRAMMA 23.a GIORNATA SERIE C GIR.C: 26/1 ore 20.45 Trapani-Juve Stabia. 27/1 ore 14.30 Monopoli-Sicula Leonzio, ore 16.30 Catanzaro-Bisceglie, Paganese-Akragas , Rende-Lecce e Siracusa-Fondi, ore 20.30 Fidelis Andria-Cosenza, Matera-Reggina e Catania-Virtus Francavilla. Riposa Casertana
CLASSIFICA: Lecce 46, Catania 42, Trapani 37, Rende 34, Siracusa, Cosenza e Matera 32, Francavilla 30, J. Stabia e Monopoli 29, Bisceglie 27, Catanzaro 25, Reggina 24, Fondi e S.Leonzio 22, Casertana e F. Andria 21, Paganese 16, Akragas 10

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa