Volley Soverato
Menu

Volley Soverato

Redazione

Segui Redazione su

Segui Redazione su

Wanda Ferro (FdI) su mancata nomina direttore USR Calabria

Wanda Ferro 4CATANZARO - "Il completo disinteresse del Governo nazionale nei confronti della Calabria non risparmia il mondo della scuola. Non posso non raccogliere l’allarme lanciato dal presidente dell’Upi calabrese, Enzo Bruno, sulla situazione in cui versa l’Ufficio scolastico regionale, che rischia di restare senza guida dal prossimo primo marzo, data in cui verrà posto in quiescenza il vicario Giuseppe Mirarchi, cui è stato affidato l’ufficio dopo il pensionamento del direttore generale Diego Bouché. In una regione come la Calabria, in cui la scuola ha una valenza sociale che va ben oltre la missione formativa e rappresenta un indispensabile presidio di legalità e motore della crescita sana della comunità, occorre garantire una direzione capace di assicurare la programmazione e la buona gestione delle attività, proseguendo in quel percorso di collaborazione sinergica avviato con le istituzioni locali, al fine di garantire servizi di qualità agli studenti e alle loro famiglie. E’ necessario che il ministro Fedeli e i vertici del Dipartimento procedano senza ulteriori ritardi alla nomina di un nuovo direttore dell’Usr che sia nel pieno delle sue funzioni e possa essere da guida per un mondo della scuola su cui pesano tante e complesse problematiche e che non può essere abbandonato al proprio destino". E' quanto afferma il consigliere regionale Wanda Ferro, candidata alla Camera per Fratelli d'Italia.

Ufficio scolastico regionale; Bruno: “Intervengano vertici istruzione”

Enzo Bruno 3“Dal prossimo 1 marzo l’Ufficio scolastico regionale della Calabria rischia di rimanere sprovvisto di una ‘direzione formalmente definita’ ”. Ad affermarlo in una nota è Enzo Bruno, presidente dell’Unione delle province calabresi e presidente della Provincia di Catanzaro che ha scritto una lettera al ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, al capo di Gabinetto del Miur Sabrina Bono, al capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Rosa De Pasquale e capo Dipartimento programmazione risorse umane – beni strumentali, Carmela Palumbo. “Lo scorso 1 febbraio – afferma nella nota Bruno – il direttore dell’Usr Calabria, Diego Bouchè, è andato in pensione; la direzione dell’ufficio è stata affidata al suo vicario, Giuseppe Mirarchi, che però sarà posto in quiescenza il prossimo 1 marzo. Questo significa che da quella data l’ufficio preposto al rispetto delle norme generali sull’istruzione e dei livelli essenziali delle prestazioni, sull’attuazione degli ordinamenti scolastici, sui livelli di efficacia dell’azione formativa, sarà sprovvisto di una direzione titolata a organizzare e gestire il settore, firmare gli atti”.
“Siamo seriamente preoccupati – sottolinea ancora il presidente dell’Upi – che questa situazione vada ad incidere negativamente sulla buona gestione del sistema scolastico e l’organizzazione di un ufficio che in questi anni, rafforzato da una costante sinergia istituzionale, ci ha permesso di pianificare la nuova rete scolastica nel rispetto delle esigenze degli studenti e delle loro famiglie, e che il virtuoso percorso innescato si interrompa bruscamente”. “Quello che chiediamo, quindi, è un intervento immediato nella definizione del livello direzionale – conclude il presidente Bruno – che dia continuità alla gestione dell’Usr Calabria al fine di garantire il buon funzionamento del ‘mondo scuola’ nella nostra regione, dove le istanze culturali e formative hanno una valenza sociale ancora più elevata che nel resto del Paese”.

Domani incontro Wanda Ferro (FdI) e Giuseppe Mangialavori (Fi) a Vibo

IncontroSegreteriaVvLa candidata alla Camera di Fratelli d'Italia e della coalizione di centrodestra nel collegio di Vibo Valentia Wanda Ferro, il capolista di Forza Italia al Senato Giuseppe Mangialavori, e il candidato di Forza Italia al Senato Antonino Daffinà, incontreranno i sostenitori a Vibo Valentia domani, venerdì 23 febbraio, alle ore 16,30 presso la segreteria elettorale di Fratelli d'Italia, in via Enrico Gagliardi, 50. Sarà presente anche il consigliere regionale Vincenzo Pasqua.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa